Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Kenya, scene di guerriglia urbana: i manifestanti prendono d'assalto gli edifici del Parlamento
Kenya, scene di guerriglia urbana: i manifestanti prendono d'assalto gli edifici del Parlamento

Cronaca sabato 16 maggio 2020 ore 20:15

Imbarcazione in avaria allo Scoglio d'Africa

motovedetta della guardia costiera
Foto di repertorio

L'unità da diporto con due persone a bordo che si trovava alla deriva è stata soccorsa dalla Capitaneria di porto di Portoferraio



PORTOFERRAIO — Nella serata di ieri verso le ore 22,15 la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Portoferraio ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte di due diportisti che si trovavano a bordo della loro unità con avaria al motore.  L'imbarcazione in avaria di circa sette metri si trovava alla deriva nelle acque antistanti lo scoglio d’Africa. 

Dalla Capitaneria di porto spiegano che è stata immediatamente inviata sul posto una motovedetta Sar (Search and Rescue) per raggiungere nel minor tempo possibile le due persone in difficoltà, la cui situazione rischiava di peggiorare a causa del calare della notte e dell'aumento del mare e della corrente marina.

Alle ore 00,20 la motovedetta della guardia costiera elbana ha raggiunto l’unità alla deriva ed ha fornito una prima assistenza e l'ha poi scortata verso un porto sicuro. Alle ore 00,40 il convoglio ha iniziato a dirigersi verso il porticciolo dell’Isola di Pianosa che però è risultato non idoneo all’ormeggio per il forte moto ondoso presente nella zona. 

Infine l'imbarcazione è stata accompagnata fino al porto di Marina di Campo dove ha trovato un ormeggio sicuro alle ore 5,20 di mattina, senza nessuna conseguenza per le persone a bordo. 

Dalla Capitaneria di porto fanno inoltre sapere che sono in corso gli accertamenti di rito da parte della locale Autorità marittima per verificare l’avvenuto rispetto delle vigenti normative in materia di sicurezza della navigazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno