comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO12°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Elezioni 2020 lunedì 07 settembre 2020 ore 16:10

"Barbetti, unico candidato elbano che può andare in Regione"

Giacomo Lensi, Patrizio La Pietra e Ruggero Barbetti
Giacomo Lensi, portavoce provinciale Fdi, il senatore di Fdi La Pietra e Ruggero Barbetti, candidato consigliere regionaledi Fdi

Il senatore di Fdi La Pietra invita gli elbani a non lasciarsi scappare l'occasione di avere un rappresentante dell'isola in Consiglio regionale



PORTOFERRAIO — Dopo gli eventi a Castiglioncello e Livorno, oggi si è tenuta la presentazione all’Elba della candidatura di Ruggero Barbetti nelle fila di Fratelli d'Italia. All’Hotel Airone di Portoferraio, in una sala congressi gremita di amici e simpatizzanti, oltre ai rappresentanti delle Associazioni economiche dell’Isola, Ruggero Barbetti ha cominciato il suo tour elettorale elbano insieme al senatore di Fratelli d'Italia Patrizio La Pietra, membro della 9° Commissione Agricoltura del Senato e primo firmatario della “Proposta di Legge per l’istituzione di una Zona Franca Urbane nelle Isole Minori” oltre a quella relativa al “Superamento dei limiti numerici per le classi dei bambini delle scuole elementari”.

Barbetti ha evidenziato l’importanza di avere un consigliere elbano in Consiglio Regionale e in caso di vittoria, come appare possibile, addirittura di un assessorato nella Giunta regionale, ruolo a cui si è candidato chiedendo anche il sostegno del partito.

Le problematiche prese in esame sono state quelle "che ormai affliggono l’Elba da troppi anni e a cui nessuna Giunta regionale di sinistra ha mai dato risposte concrete per il loro superamento e Barbetti ha messo a disposizione degli elbani la sua esperienza amministrativa, la sua conoscenza della macchina burocratica e tutta la sua passione per un territorio che ama e che ha dimostrato di amare in tanti anni di vita politica sul territorio".

I temi affrontati sono stati tanti ed in particolare si è soffermato sulla questione del dissalatore che ha definito "un progetto scellerato per come è stato pensato, ha proposto un nuovo progetto per il Turismo, e per quanto riguarda la Sanità ha evidenziato la scarsa erogazione di prestazioni, non solo ospedaliere, la mancanza della terapia intensiva con personale dedicato e competente in rianimazione, nonché la necessità di una base di elisoccorso direttamente sull’Elba".

Ha poi affrontato l’annoso problema delle infrastrutture ad iniziare dall’Aeroporto, alla mancata realizzazione dell’autostrada Tirrenica che "ci preclude i flussi turistici provenienti dal centro-sud Italia per finire con la mancanza di moderne infrastrutture portuali per la nautica da diporto e la proposta di cancellazione dell’Autorità portuale regionale che ha scippato il Porto di Marina di Campo alla governance del Comune, senza dimenticare il diritto alla continuità territoriale via mare attraverso un rigido controllo sui collegamenti, sulle tariffe applicate e sulle modalità di accesso al porto di Piombino".

Barbetti ha continuato dicendo che "in caso di ingresso nel Consiglio regionale, presenterà una Proposta di Legge per l’Istituzione di una Legge Quadro per le Isole di Toscana e lavorerà affinchè sia costituita una Zona Franca Urbana dell’Elba, che tanti vantaggi porterebbe all’economia dell’isola sottolineando però che questo sarà possibile solo quando Regione e Governo saranno allineate politicamente e quindi esortando gli elettori ad un cambiamento nella governance regionale che può fare solo bene dopo tanti anni in cui l’azione amministrativa della regione ha finito la sua forza propulsiva e si è attorcigliata su se stessa".

Ha continuato dicendo che "è giusto prendere atto della volontà degli elbani che con il Referendum hanno bocciato l’ipotesi del Comune unico" e ha sottolineato quindi la necessità di istituire una Comunità Isolana, come previsto dalla legge, per avere un luogo di gestione di tutte le problematiche ma anche di sviluppo che ci sono e ci possono essere a livello comprensoriale.

Barbetti ha concluso proponendo l’obiettivo di raddoppio della popolazione residente tutto l’anno sull’Elba, utilizzando il grande patrimonio edilizio esistente attraverso una defiscalizzazione per chi vi si trasferisce a cominciare dai pensionati stranieri.

Il senatore La Pietra ha concluso invece facendo notare, "che a differenza degli altri candidati che non hanno alcuna possibilità di entrare in Consiglio regionale, Barbetti è l’unico elbano che invece ha molte possibilità di centrare questo risultato. Quindi ha esortato i presenti e gli elbani tutti a non disperdere il voto ma di concentrare il loro consenso su Ruggero Barbetti".

Il programma elettorale completo di Ruggero Barbetti è visibile su www.ruggerobarbetti.it.



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità