Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:36 METEO:PORTOFERRAIO23°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, Stano oro nella 20 km di marcia: relax in palestra prima del via

Attualità giovedì 16 aprile 2020 ore 15:06

Il punto sulle donazioni, il grazie dall'ospedale

ospedale di Portoferraio
Ospedale di Portoferraio

Prosegue la generosità delle persone nelle donazioni per l'acquisto di attrezzature e macchinari per fronteggiare l'emergenza Covid all'Elba



PORTOFERRAIO — Non si ferma la solidarietà verso l'ospedale elbano e continuano le donazioni per acquistare attrezzature e macchinari utili alla struttura sanitaria per fronteggiare al meglio l'emergenza Covid-19.

In una nota a firma del direttore dell'ospedale elbano e del direttore della Zona Distretto Elba l'elenco delle donazioni ed i ringraziamenti.

"La Zona Elba dell'Azienda Usl Toscana Nord Ovest, nella persona del Direttore del Presidio Ospedaliero dottor Bruno Maria Graziano e del Direttore di Zona dottor Fabio Chetoni, hanno il piacere di fare dei ringraziamenti per le donazioni effettuate in favore dell'Ospedale di Portoferraio" si legge nella nota.

"Si esprime, in particolare, profonda gratitudine, considerato l'alto valore economico, per le attrezzature di seguito donate alla nostra struttura ospedaliera - prosegue la nota dei vertici della sanità elbana - che sarà così in grado di fornire una risposta più concreta, efficace e tempestiva nella cura del Covid:

- ecografo ad alta tecnolgia, donatodalla Fam. Montauti d'Harcourt;

- ventilatore polmonare donato dall'Acqua dell'Elba.

Si ha, inoltre, il piacere di ringraziare, per le donazioni in denaro:

- Tenuta la Chiusa, sita in Loc. Magazzini a Portoferraio, per la donazione di euro 10.000,00;

- F.A.I.T.A. per la donazione di euro 4.650,00;

- nonché : Patronato Spi-Cgil; Fam. Vito Damiani; Fam. Pisani Alessandro; Fam. Pisani Lauro e Fam. Fragneaux Philippe e l'enogastronomia Ruggeri di Portoferraio per la donazione di n. 6 saturimetri.

Si coglie, infine, l'occasione per precisare che la donazione fatta dalla Sig.ra Francesca Nava con la raccolta GoFoundMe è stata pari ad euro 3.000,00 e non ad euro 2.608,34; nonché per ringraziare i ragazzi di Porto Azzurro “Quelli del calcetto del mercoledì” che hanno fatto recapitare all'ospedale di Portoferraio, 60 mascherine da donare ai familiari e accompagnatori dei pazienti".

"Questa Direzione è a disposizione di tutti i soggetti donanti per una verifica sull'utilizzo delle somme donate e, ovviamente, - conclude la nota - renderà pubblico quanto acquisito con i relativi costi di attrezzature e beni".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo Stelio Montimoli di Toremar è partito dal porto di Piombino con a bordo i camion per rifornire i distributori dell'isola d'Elba
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità