Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PORTOFERRAIO19°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità giovedì 29 luglio 2021 ore 10:00

"La scuola rischia di rimanere senza acqua"

Il plesso del Grigolo dell'Isis Foresi

L'appello del Forum Giovani Arcipelago Toscano alla Provincia di Livorno affinché intervenga con Asa spa per trovare una soluzione



PORTOFERRAIO — "Una scuola per funzionare ha bisogno di docenti, personale, materiali didattici ed informatici ma ha bisogno anche di quegli essenziali servizi igienici ed idrici che generalmente non si negano a nessun edificio, pubblico o privato che sia. Quest'anno però, nonostante le pressioni ed il lavoro del dirigente scolastico e le esortazioni dei rappresentanti degli studenti, il plesso del Grigolo rischia di rimanere, nuovamente, quasi senza acqua".

A lanciare l'allarme sono il Forum Giovani Arcipelago Toscano e i rappresentanti di istituto dell'Isis Foresi di Portoferraio insieme ai rappresentanti della Consulta provinciale studenti e Parlamento Regionale studenti.

"Il problema è di natura tecnica e sicuramente non ha una facile risoluzione ma i tempi per intervenire, - spiegano i giovani - in una stagione estiva intera, ci sono stati e ci sono ancora ma rischiano sempre di più di svanire se non si darà presto il via ai lavori di sistemazione, più volte richiesti anche dalla presidenza dell'istituto. Il rischio è di restare a secco almeno per inizio 2021. La competenza in materia di edilizia scolastica di approvvigionamento idrico spetta alla Provincia di Livorno, in collaborazione con Asa Spa, ed è per questo che rivolgiamo a loro un convinto appello affinché la problematica del Grigolo venga presto risolta in maniera veramente definitiva".

"Studenti, docenti e personale sono uniti nel rivendicare l'importanza di un diritto, come quello ad un efficace approvvigionamento idrico, da cui dipende la vivibilità, la sicurezza e l'igiene della scuola. Come rappresentanti e Forum ci auspichiamo che anche stavolta, come ha fatto tante volte in passato, la Provincia voglia venire incontro alle nostre essenziali esigenze,noi, in ogni caso, continueremo a insistere su questo tema, pronti a farci sentire tutti insieme, anche se crediamo proprio non sarà necessario",  concludono i Rappresentanti degli Studenti in Consiglio di Istituto, la Consulta Provinciale degli Studenti ed in Parlamento Regionale degli Studenti e il Forum Giovanile dell'Arcipelago Toscano.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La segnalazione arriva da Riccardo Nurra, ex assessore del Comune di Portoferraio, che invita gli attuali amministratori a curare il decoro urbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Attualità