Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gli Azzurri? Ci somigliano...
Gli Azzurri? Ci somigliano...

Politica lunedì 14 giugno 2021 ore 09:50

Il consigliere Fornino passa al gruppo misto

Vincenzo Fornino

Vincenzo Fornino, consigliere comunale di Portoferraio, non ha gradito il passaggio di Meloni del cui gruppo faceva parte ad Italia Viva



PORTOFERRAIO — Il consigliere comunale di minoranza Vincenzo Fornino, eletto nella lista "Meloni Sindaco" nel Consiglio comunale di Portoferraio passa al gruppo misto e in una nota spiega le sue motivazioni.

"Quando, nella primavera di due anni fa, confermai la mia intenzione di sostenere la candidatura a sindaco di Simone Meloni - spiega Fornino - lo feci convinto che Portoferraio avesse necessità di un progetto in grado di imprimere una svolta nella gestione amministrativa conciliando esperienza e novità. Un progetto coerente con la lista civica guidata da un esponente della società civile come Simone Meloni. Una candidatura ‘sopra le parti’ in grado di fare sintesi tra le diverse anime della lista. Ero allora, e sono oggi, un iscritto della Lega e la mia presenza in quella lista era non solo un’adesione personale, ma della Lega". 

"Oggi che Simone Meloni ha deciso di aderire a Italia Viva non da semplice iscritto ma addirittura con un ruolo dirigenziale a livello territoriale viene a mancare il presupposto per cui proseguire il percorso intrapreso due anni fa. Siamo quasi a metà mandato ed è il momento di cominciare a costruire l’alternanza all’amministrazione uscente. Per questa ragione ho comunicato la mia uscita dal gruppo consiliare Meloni Sindaco e la mia adesione al gruppo misto”, ha concluso Fornino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno