Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Attualità mercoledì 12 dicembre 2018 ore 17:50

Risonanza magnetica all'Elba, ci pensa MedicArt

Il poliambulatorio specialistico MedicArt

Convenzione fra il centro medico e l'Asl, lista riservata per i pazienti dell'ospedale elbano ma potranno accedere tutti i residenti nella Provincia



PORTOFERRAIO — Dal 10 Dicembre al poliambulatorio specialistico MedicArt di Portoferraio è attiva la convenzione per il servizio di risonanza magnetica nucleare ad alto campo. Anche i pazienti dell'ospedale di Portoferraio potranno usufruire del servizio senza dover essere trasportati fuori Elba.

"La convenzione - come spiega una nota l'amministratore unico di MedicArt, Matteo Ballerini -  riguarderà tutte le prestazioni di risonanza magnetica nucleare ad alto campo ( addome, colonna, articolazioni, encefalo etc) e sarà valida per tutti i cittadini residenti nella Provincia di Livorno e per i pazienti ricoverati presso il presidio ospedaliero di Portoferraio". 

"Sono altresì  state predisposte delle liste riservate ai pazienti afferenti al Dh oncologico e ai vari reparti dell'Ospedale di Portoferraio. I pazienti dell'Ospedale - spiegano ancora da MedicArt -saranno prenotati direttamente dal personale interno al presidio, mentre i cittadini in possesso di impegnativa rilasciata dal proprio medico di famiglia potranno prenotare la prestazione rivolgendosi ai Cup aziendali Usl Toscana nord ovest presenti sul territorio elbano." 

"Siamo fieri di far parte di questo straordinario progetto - ha commentato Ballerini - che permetterà finalmente a tutti i residenti all'isola d'Elba di poter usufruire del servizio di risonanza magnetica ad alto campo direttamente sul territorio isolano. MedicArt è e sarà sempre disponibile ad offrire il proprio contributo al Presidio Ospedaliero di Portoferraio, alla Usl Toscana nord ovest e alla Regione Toscana al fine di permettere ai cittadini dell'Isola d'Elba di poter contare su un servizio sanitario sempre più completo e all'avanguardia". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un elbano ha scritto una lettera di ringraziamento al team di Pisa per le cure ricevute perché all'Elba non è stato possibile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura