Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:07 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Attualità venerdì 17 dicembre 2021 ore 16:47

Idrocarburi in mare ma è una esercitazione

Simulata un'operazione antincendio e antinquinamento nelle acque portuali di Portoferraio coordinata dalla Guardia costiera elbana



PORTOFERRAIO — Il 15 Dicembre scorso la Capitaneria di Porto di Portoferraio ha coordinato un’esercitazione complessa antinquinamento e antincendio, denominata “Pollex”, simulando a bordo della Motonave “Lampomare Tre”, ormeggiata nel porto di Portoferraio, un principio di incendio e la conseguente fuoriuscita di circa 100 litri di olio combustibile negli specchi acquei portuali.

Nel contesto di tale scenario, oltre ai militari della Guardia costiera sono intervenuti per le attività di spegnimento dell’incendio i mezzi dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Livorno e la locale Corporazione dei Piloti ed il Gruppo ormeggiatori che hanno provveduto rispettivamente a deviare il traffico dei traghetti di linea e al posizionamento delle panne galleggianti di contenimento.

È stato inoltre coinvolto il mezzo disinquinante denominato “Marzocco” del Consorzio Castalia, società convenzionata con il Ministero della Transizione Ecologica, proveniente dal porto di Piombino che ha proceduto alla bonifica dell’area interessata dallo sversamento con l’ausilio di uno specifico strumento (cfr. skimmer).

Nel complesso, come spiegano dalla Guardia costiera in una nota, l’esercitazione ha dato ottimi risultati, confermando le capacità operative degli uomini e dei mezzi della Capitaneria di Porto di Portoferraio e rafforzando l’ottimo livello di cooperazione con i Servizi Portuali, i Vigili del Fuoco e gli altri soggetti coinvolti nello scenario emergenziale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno