QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 12°23° 
Domani 11°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 21 aprile 2019

Elezioni mercoledì 10 aprile 2019 ore 17:30

L'incontro pubblico con il candidato Zini

Angelo Zini

Francesco Semeraro, che ha assistito al primo incontro pubblico con il candidato sindaco di Portoferraio, racconta quello che ha percepito



PORTOFERRAIO — Ieri si è svolto l'incontro pubblico organizzato dal gruppo "Cosmopoli rinasce" che ha presentato il suo candidato sindaco di Portoferraio, Angelo Zini.

Riceviamo e pubblichiamo il racconto dell'incontro da parte di Francesco Semeraro, che ha assistito all'iniziativa pubblica.

"Ieri pomeriggio, martedì 9 Aprile, ho faticato a trovare posto nella sala della Provincia dove, dopo tante parole e accuse scritte o ventilate e dopo decine di nomi ipotizzati e sussurrati alla carica di Sindaco di Portoferraio, Nunzio Marotti ha presentato alla cittadinanza Angelo Zini candidato Sindaco di una lista civica trasversale 'Cosmopoli Rinasce' che se ho capito bene non ha nulla a che fare con il PD di cui Zini fa parte. 

La sala era stracolma forse perché finora nessun candidato Sindaco dei cento ipotizzati è sceso in campo forse perché aspettavano qualcuno che aprisse la strada e forse per copiarne sfumature, atteggiamenti e perché no....prepararsi su cosa Zini ha detto e proposto e come è riuscito per più di un'ora e 10 minuti a non far volare una mosca in sala parlando sempre a braccio e senza mai ripetersi.

Per Zini sono importanti la centralità dell'ambiente, la centralità della cultura, la centralità dei flussi turistici, la definizione di quello che doveva essere il 'Polo Socio Sanitario' ora chiamato 'Casa della Salute' che l'ASL si era impegnata di fare ai "vecchi macelli" donati per lo scopo all'Asl dal Comune di Portoferraio.

Il candidato Sindaco si è soffermato sulla scuola, sull'economia e su Portoferraio 'Capitale dell'Elba' su tutto. Ha parlato del Waterfront e sulla necessità di avere un porto degno per questa isola per portare turismo anche qualificato così come si è detto dispiaciuto che una realtà turistica come la nostra non possa disporre di un aeroporto aperto alle rotte turistiche che ora sono una normalità e una realtà per chi vuole incrementare il turismo e quindi il lavoro per lo più giovanile. 

Zini vuole rivedere alcune situazioni poco chiare come la 'Cosmo dei Medici', l'arredo della città e la valorizzazioni dei luoghi di cultura come i musei e opere di cui Portoferraio può vantare con orgoglio. Ha ripetuto più volte quasi per convincerci, anche se non ce n'era bisogno, che la nostra città (Così lui chiama Portoferraio) è bella e deve ritornare tale, e deve tornare ad essere vivibile e amata.

Paragoni con altri candidati sindaci non posso farne anche perché per ora solo lui si è presentato alla città e dietro l'angolo ad aspettare il suo turno non c'è nessuno".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Elezioni