Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:32 METEO:PORTOFERRAIO16°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 15 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attacco a Israele, ministro Esteri iraniano: "Operazione limitata e per autodifesa"

Attualità martedì 08 novembre 2022 ore 09:00

Gruppi di cammino, nuova iniziativa all'Enfola

La partecipazione è gratuita e l'iniziativa è gestita dall'Auser. Si tratta di un progetto promosso da Asl e Comune di Portoferraio



PORTOFERRAIO — Fissato per le 14,30 di giovedì 10 Novembre, il ritrovo al parcheggio dell'Enfola, nel comune di Portoferraio, luogo di partenza per la nuova camminata, gratuita, che fa capo al progetto “Gruppi di cammino”. Tale impegno è gestito dall'Auser Elba, associazione senza fini di lucro dedita ai servizi sociali e culturali solidali, forte di circa 150 affiliati, diretta dal presidente Giancarlo Pacini. 

L'iniziativa fa parte di un progetto della Regione Toscana, attuato d'intesa con l'Usl Nord Ovest e l'Asl isolana, tesa a favorire piccole escursioni nell'ambito comunale per scopi salutistici e di accrescimento dei momenti di socialità. Il Comune di Portoferraio ha aderito affidandone la gestione all'Auser. A condurre le camminate sono Fabrizio Antonini, Paolo Andreoli e Sergio Cignoni, appositamente formati per questo tipo di esperienza e l'impegno socializzante è ripreso in ottobre, dopo la pausa estiva, con le camminate del Puntale e quella di giovedì scorso in zona Schiopparello, che ha poi raggiunto la tenuta agricola dell'Acquabona, dove gli aderenti sono stati accolti dal responsabile dell'azienda Marcello Fioretti, presidente della Consorzio dei produttori elbani di vini Doc, che ha offerto assaggi e ha condotto le persone nella visita della sua vigna.

La prossima escursione di giovedì avverrà al promontorio dell'Enfola, percorrendo un noto e facile sentiero panoramico, che raggiunge dolcemente la vetta di 135 metri sul livello del mare dove esistono bunker militari costruiti nel passato, tra le due guerre mondiali. 

Il percorso ovviamente prevede poi il rientro alla zona dei parcheggi, dove si trova la sede del Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano, posta nell'edificio che una volta era adibito a tonnara.

Chi ha problemi di trasporto per raggiunge l'Enfola può chiamare il 340-1853082 e potrà fruire di un passaggio in auto, da parte degli organizzatori. In caso di maltempo la passeggiata sarà rinviata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la ricostruzione degli inquirenti c'era una vera e propria struttura organizzativa per rilasciare permessi anche contro la legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca