Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:08 METEO:PORTOFERRAIO20°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Elezioni sabato 04 maggio 2024 ore 10:46

Zini all'Enfola, "fare insieme per fare meglio"

Ecco il resoconto dell'incontro del sindaco Angelo Zini, candidato per il secondo mandato amministrativo



PORTOFERRAIO — Si è svolto in un clima disteso, con dei bei picchi di approfondimento e riflessione,l'incontro del candidato sindaco Angelo Zini, in corsa per il secondo mandato alle elezioniamministrative del 8 e 9 giugno, con l'Associazione Amici dell'Enfola.

Una riunione informale, come si legge in una nota, una sorta di piccola piazza con le sedie messe in cerchio (ndr: lariunione si è nello spazio esterno alla piccola casetta dell'Associazione, sulla spiaggia), una chiacchierata a cuore aperto che ha riavvolto il nastro fin dall'inizio del mandato attuale, nel 2019, con gli obiettivi auspicati, le promesse manifeste, e a seguire le grandi difficoltàaffrontate nei cinque anni di amministrazione, fra pandemia e traversie economico-finanziarie.

E proprio da quest'ultimo punto – ovvero l'approvazione del bilancio consolidato 2022, ilrendiconto 2023, DUP 2024-2026 e il previsionale 2024-2026 – si è messo sulla tavola la possibilità concreta, per il breve e medio termine, di riorganizzare un piano di interventi afavore dell'area dell'Enfola e a sostegno dei suoi abitanti.

Al centro, sicuramente, la viabilità e la gestione del parcheggio del piccolo promontorio: non di rado, infatti, chi risiede in zona trova difficoltà a spostare o mettere in sicurezza il proprio veicolo a causa del grande afflusso di turisti e non residenti.

Il candidato sindaco Zini, accompagnato nella visita anche dall'attuale Assessore Leo Lupi, che ha avuto fra le sue deleghe proprio i lavori pubblici e mobilità e traffico, hannoascoltato con attenzione le richieste e il punto di vista dei membri dell'associazione, incoraggiandoli ad una partecipazione sempre più attiva alla cosa pubblica in modo da disegnare insieme dei progetti a prova di territori e comunità locali.

“Sono infatti proprio l'ascolto e la condivisione” – conclude Zini – “due degli elementi fondamentali di questo mio secondo capitolo: fare insieme, per fare meglio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La coppia era sullo yacht insieme al comandante quando è scoppiato l'incendio e sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Cronaca