Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:31 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità lunedì 22 gennaio 2024 ore 08:00

Prossimi appuntamenti religiosi a Portoferraio

Chiesa di San Giuseppe, Portoferraio

Ecco quali sono le iniziative in programma e la preparazione in vista del 19 Marzo in cui si celebra San Giuseppe



PORTOFERRAIO — Questa settimana si avvia la devozione per la celebrazione dei sette mercoledì in onore di San Giuseppe, sette appuntamenti che portano alla sua festa prevista il 19 Marzo. 

"Da mercoledì 24 gennaio, - spiega Don Kevin il parroco - ogni mercoledì per le prossime sette settimane, alle 18,30, nella chiesa di San Giuseppe celebreremo la messa votiva a San Giuseppe e al termine di ogni rito reciteremo le litanie e la preghiera di intercessione al padre putativo di Gesù. E durante questa settimana continua la preghiera per l'unità tra le Chiese cristiane e la nostra Comunità pastorale di Portoferraio ricorderà questo appuntamento annuale attraverso una celebrazione ecumenica di preghiera per la pace nel pianeta".

La celebrazione dei vespri ecumenici si terrà giovedì 25 Gennaio, festa della conversione dell'apostolo Paolo, subito dopo la messa delle 17 in Duomo. 

"In questo momento tragico - ribadisce il parroco - con un mondo lacerato da guerre e discordie, vi invitiamo vivamente a partecipare. Quel giorno non ci sarà l'adorazione eucaristica e la messa vespertina a San Giuseppe. Domenica 28 gennaio alle 15,30, l'Azione Cattolica organizza, nel Salone di San Giuseppe, il terzo incontro di formazione cristiana. Il tema dell'incontro sarà "La pienezza" e il relatore sarà Gabriella Casati. Tutti sono invitati a partecipare". 

"Infine, a nome della Caritas della nostra comunità pastorale, facciamo un appello per trovare un volontario che possa aiutarci, saltuariamente durante l'anno. a guidare il furgone della Caritas fino alla sede di Piombino, per raccogliere i generi alimentari che ci vengono inviati e che poi distribuiamo a chi ne ha bisogno. Chi fosse interessato ad offrire il proprio servizio volontario è pregato di contattare uno dei sacerdoti oppure Marcella Chionsini Bolano o Giorgio Retali", conclude il parroco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza questa mattina è intervenuta a Capoliveri con varie pattuglie. Le indagini coinvolgono anche il vicesindaco Leonardo Cardelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Attualità

Attualità