Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:32 METEO:PORTOFERRAIO17°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 15 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Medico di famiglia, tutto quello che non funziona. Ecco cosa deve cambiare

Politica giovedì 16 marzo 2023 ore 17:16

Portoferraio dice "No al cibo sintetico"

Il Consiglio comunale ha approvato un documento per appoggiare la petizione di Coldiretti



PORTOFERRAIO — Con un ordine del giorno, approvato all’unanimità dal  Consiglio comunale nella seduta svoltasi giovedì 9 Marzo 2023, il Comune di Portoferraio ha deciso di sostenere le iniziative di Coldiretti contro il cibo sintetico. 

Nel documento approvato dal Consiglio comunale viene spiegato che "il cibo sintetico prodotto in bioreattori; non salvaguarda l’ambiente perché comporta un maggiore consumo di acqua ed energia rispetto agli allevamentitradizionali e soprattutto è meno efficiente di quelli oggi più performanti, limita la libertà dei consumatori e omologa le scelte sul cibo;- favorisce gli interessi di pochi operatori, monopolizzando l'offerta di cibo nel mondo; spezza lo straordinario legame che unisce cibo e natura; non tutela la salute non essendoci garanzia che i prodotti chimici usati siano sicuri per il consumo alimentare el’esperienza maturata è ancora troppo limitata per giungere a conclusioni differenti".

Viene inoltre sottolineato che il cibo sintetico "non aiuta a perseguire gli obiettivi di giustizia sociale, in quanto prodotto sulla base di brevetti e tecnologie con alticosti di ingresso e sviluppo, nelle mani di pochi grandi investitori multinazionali; può avere impatti socio-economici molto pericolosi, in quanto frutto di una fascinazione ecologica che non ha finora consentito riflessioni ben più approfondite".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la ricostruzione degli inquirenti c'era una vera e propria struttura organizzativa per rilasciare permessi anche contro la legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca