Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità domenica 21 aprile 2024 ore 08:56

La comunità pastorale celebra tre santi

Don Kevin ha diffuso il programma che riguarda una intera settimana di feste nella comunità pastorale della città. Ci saranno anche le cresime



PORTOFERRAIO — Don Kevin Sciberras attraverso una nota comunica un programma religioso ampio, per tre momenti di festa molto attesi dai fedeli, arricchiti da appuntamenti e servizi ad essi collegati, compresa anche la festa nazionale per il 25 Aprile.


Mercoledì 24 aprile si svolgeranno le
confessioni in preparazione per le Cresime alle 20 Confessioni per cresimandi, genitori e padrini nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe.


Giovedì 25 Aprile si terrà la Festa di San Marco, evangelista e anniversario della Liberazione d’Italia con in seguente programma: 11,40 deposizione di una corona di alloro e preghiera di benedizione al Monumento ai Caduti in Piazza Repubblica, alle 15 ‘Pellegrinaggio Ecologico’ nell’occasione della Giornata Mondiale della Terra dalla Chiesa di San Giuseppe alla chiesetta di San Marco, organizzato in collaborazione col Circolo ‘Laudato Si’ (Isola d’Elba). Dopo la messa è previsto il trasporto per chi lo richiederà per il rientro a san Giuseppe. Alle 16 Festa di San Marco nella chiesetta di San Marco alle Grotte, nella zona di San Giovanni. Dopo la santa messa segue la benedizione del mare dal sagrato e un piccolo rinfresco nei giardini intorno alla chiesa. Quel giorno non ci sarà l'adorazione e la santa messa al Santissimo Sacramento, alle 16, e a San Giuseppe alle 17,30.

Venerdì 26 Aprile, 1° giorno del triduo di preparazione per la festa patronale di San Cristino, alle 17 Santa Messa nella chiesa della Misericordia. Al termine un omaggio floreale al santo patrono da parte delle confraternite di Portoferraio, le tre parrocchie della città e altre entità religiose del territorio (non sarà celebrata la messa delle ore 17 in Duomo in questo giorno).


Sabato 27 Aprile l, Triduo di preparazione per la festa patronale di San Cristino
20.45 Chiesa della Misericordia (Salita di Napoleone) - apertura cerimoniale della porta della cripta contenente le reliquie di San Cristino, dal Sindaco di Portoferraio, il Correttore ed il Governatore della Venerabile Arciconfraternita della Misericordia. Alle 21 traslazione delle reliquie del Santo in processione a lume di candela dalla Chiesa della Misericordia al Duomo con la partecipazione dei ragazzi cresimandi e le loro famiglie, alle 21,15 ‘La Veglia delle Cresime’ - una veglia di preghiera in Duomo.


Domenica 28 Aprile, Triduo di preparazione per la festa patronale di San Cristino, 
10,30 Messa solenne presieduta dal Vescovo Carlo con l’amministrazione del sacramento della cresima a ragazzi dalle tre parrocchie oortoferraiesi, con la partecipazione del coro unito della  Comunità Pastorale. (Non sarà celebrata la messa delle ore 09.30 a Santo Stefano e la messa delle ore 11.00 sarà celebrata solo in Duomo, in questo giorno)

Lunedì 29 Aprile,  Solennità del patrono della città, San Cristino martire, alle 18 
canto solenne dei vespri della solennità nella Chiesa del Duomo, alle 18,30 messa solenne con la partecipazione del coro unito della Comunità pastorale, alle 19,30 processione con le reliquie del santo accompagnata dalla Filarmonica Elbana Giuseppe Pietri, dal Duomo fino alla Chiesa della Misericordia. Benedizione solenne della città dalle scale della chiesa, reposizione delle reliquie e benedizione Eucaristica. (non sarà celebrata la messa delle ore 18.30 a San Giuseppe in questo giorno).

Mercoledì 1 Maggio, Solennità di San Giuseppe Lavoratore, ore 11 nella chiesa di San Giuseppe  messa solenne di ringraziamento per l’ordinazione sacerdotale del presbitero novello della  diocesi, Don Antonio Aiello insieme al clero Elbano. Segue la presentazione delle pergamene e ricordi ai neo-cresimati. Partecipa il coro unito della Comunità Pastorale. Alle 12.30 La Grigliata della Festa – un pranzo comunitario nel campetto sportivo accanto alla chiesa di San Giuseppe.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Marcella Merlini, candidata a sindaco di Portoferraio della lista "Bene Comune" spiega le due ragioni per cui non partecipa al confronto sul bilancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Elezioni

Attualità