Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO15°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Del Piero fa irruzione sulla tv tedesca: «Chiedo scusa per il 2006»

Elezioni mercoledì 08 maggio 2024 ore 12:05

Pd, "ci sarà un confronto fra i candidati?"

Massimo Scelza, segretario Pd Elba

Il Pd Elba commenta le dichiarazioni di Merlini e Nocentini, entrambi candidati a sindaco, sui conti del Comune di Portoferraio



PORTOFERRAIO — "Leggiamo in questi giorni le roboanti esternazioni dei candidati Nocentini e Merlini, alla conquista della Biscotteria, sui temi del bilancio del comune di Portoferraio".

Massimo Scelza, segretario del PD Elba commenta le dichiarazioni dei candidati a sindaco di Portoferraio Merlini e Nocentini.

"Nocentini, probabilmente innervosito dai tanti caffè presi in giro per la città, - prosegue Scelza - parla di un “disavanzo di cinque milioni e quattrocentomila euro creato in soli tre anni, dal 2020 al 2022”. Merlini, dopo fantasiose quanto inverosimili (e smentite dai fatti!) ricostruzioni su chi avrebbe spaccato il fronte del centrosinistra, parla di “un disavanzo di oltre 7 milioni, e che a breve potrebbero diventare 10, di cui gran parte è addebitabile alla gestione dell’attuale amministrazione"".

"Tutto questo senza portare le “prove” di quanto asserito. Il sindaco Zini ha da giorni sfidato i due contendenti a confrontarsi pubblicamente su questi temi, senza, per il momento, che nessuno dei due si sia detto disponibile. Perché? Forse è più facile scrivere (o farsi scrivere) senza un contraddittorio che confrontarsi sui problemi? Per una volta allora assumetevi la responsabilità di quello che affermate e, come si dice qui a Portoferraio, “presentatevi al campo sportivo”!", conclude Scelza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno