Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:08 METEO:PORTOFERRAIO20°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità sabato 11 febbraio 2023 ore 18:17

Il Cai Elba in visita alle Grotte

L'associazione è andata in visita all'area archeologica con persone che non la visitavano da tempo. Ecco le loro impressioni



PORTOFERRAIO — È stata una bella rimpatriata la visita di una delegazione del CAI Elba alla Villa Romana delle Grotte, accompagnata dal nuovo giovane vicepresidente Claudio Nardelli", come si legge in una nota.

Più che una visita guidata, anche per la mancanza di archeologi, si è trattato di un aggiornamento sul percorso fatto dalla Fondazione, dalla sua costituzione negli anni ‘90 fino all’attuale gestione che dal 2016 comprende il Comune di Portoferraio, con le nuove ricerche e i progetti in corso curati dalla Soprintendenza SABP e dall’Università di Siena.


È interessante confrontare le esperienze attuali con i ricordi e le impressioni di chi, da elbano, conosce il sito archeologico si può dire da sempre. Accogliere visitatori locali è un privilegio, perché permette di aggiungere empatia, curiosità e reazioni non superficiali, mutuate da una conoscenza dei luoghi, di persone, di situazioni lontane e vicine. 

Come hanno detto Vincenzo con Martina Anselmi: “Bellissimo e emozionante, non frequento molto le Grotte per problemi di tempo, però è un posto del cuore tipo Madonna del Monte, che per me è veramente tanto, questi sono i due luoghi che mi fanno star bene. “

Sono emozioni e ricordi che, per chi li ha vissuti, non si dimenticano, anche se… scombussolati perfino da un attimo di perplessità per l’intrusione inaspettata, in pieno giorno e pieno sole, di un branco di cinghiali a pochi passi dalla biglietteria.


Le Grotte sono anche questo, il vivere situazioni attuali che riportano a narrazioni del passato, come il racconto indimenticabile del prof. Alessandro Fo sui versi del poeta Rutilio Namaziano nel suo ritorno da Roma verso la Gallia, e un incontro notturno con dei … cinghiali… , catapultate nella gestione moderna del sito che si deve confrontare anche con queste invasioni, non barbariche, ma altrettanto devastanti per un parco archeologico vasto come quello delle Grotte.

"In tutto questo, il ricordo più emozionante della visita è stato visitare insieme lo scalone monumentale della parte termale, riportato generosamente alla luce e “ri-scoperto” dai volontari del CAI all’inizio di questa nuova gestione. Grazie CAI ELBA!", si conclude la nota del vicepresidente del Cai Elba.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La coppia era sullo yacht insieme al comandante quando è scoppiato l'incendio e sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Cronaca