Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO24°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Politica venerdì 14 giugno 2024 ore 17:45

"Giunta sorpresa, Portoferraio non c'è"

Marcella Merlini, gruppo Bene Comune

Il gruppo di minoranza "Bene Comune" commenta criticamente la nomina degli assessori dell'amministrazione Novembre



PORTOFERRAIO — "La Giunta al completo nominata dal neo Sindaco Tiziano Nocentini è un fatto pubblico della primaria importanza e ci si consentirà quindi di esprimere un giudizio. A noi sembra una presa in giro dei portoferraiesi che, in buona fede, si sono fidati dell' imprenditore di turno (tralasciando il fatto che Azienda privata e Comune non sono esattamente la stessa cosa e possono confliggere se a guidarli è la stessa persona). A Giunta completata ci pare che 'Portoferraio ci sia' molto poco, a cominciare dal fatto che, bypassando gli stessi candidati consiglieri della lista, gli incarichi rilevanti di vicesindaco, Assessore all'Urbanistica e al Bilancio, siano andati a persone esterne, oltre che alla lista, alla stessa Città".

Il gruppo di minoranza "Bene Comune", guidato da Marcella Merlini commenta, dopo il Pd, la composta della giunta nominata dal sindaco Tiziano Nocentini.

"La nomina dell' ex sindaco di Capoliveri, personificazione di una politica urbanistica ed edilizia molto “anni ‘80” e ormai insostenibile a livello ambientale ed economico, - commentano dalla minoranza - ci pare un pericoloso segnale per quei soggetti che vogliono speculare su quel poco di territorio ancora non compromesso e già insidiato dalle previsioni del nuovo Piano Strutturale adottato. Portoferraio c'è poco, con tre assessori esterni su cinque e uno strapuntino irrispettoso, anche dei seicento portoferraiesi che l' hanno votato, per Vincenzo Fornino, tenuto fuori dalla stanza dei bottoni".

"Ciliegina sulla torta della presa in giro degli elettori la Sanità pubblica, grande assente in tutto questo fiorir di deleghe: una Cenerentola che rimarrà innominata tra le competenze del Sindaco o finirà in un angolino con un altro consigliere delegato, come se fosse una cosuccia minore?", concludono da "Bene Comune".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'assessore del Comune di Portoferraio Ruggero Barbetti, dopo aver ricevuto la delega per riorganizzare uffici e servizi commenta la situazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità