Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A San Siro techno ad alto volume per coprire la festa Scudetto dell’Inter

Sport giovedì 06 aprile 2023 ore 07:43

Elba Bike, ragazzi in attesa della Mini Legend

Ottimi risultati per i bikers elbani attesi nel fine settimana di Pasqua per affrontare la Mini Legend durante la Capoliveri Xco



PORTOFERRAIO — I ragazzi di Elba Bike sono già pronti al super week end di Pasqua, quando la grande mountain bike sarà ospitata all’isola d’Elba dalla Capoliveri Legend Xco, per cercare di essere protagonisti alla Elba Bike Mini Legend, l’evento creato quest’anno per esaltare i protagonisti del ciclismo giovanile in uno dei luoghi del mondo più vocati alla mountain bike.

A parlare per loro sono i risultati conseguiti nello scorso fin settimana. Si è iniziato sabato 1 Aprile a Cortona, in provincia di Arezzo, in una gara di cross country inserita in una gran fondo. In un percorso poco tecnico e veloce si sono esaltate Gioia Costa, vincitrice della gara Esordienti primo anno, e Nicoletta Brandi, a sua volta dominatrice nella gara Esordienti secondo anno. 

Buone premesse quindi per le due giovani allieve di Monica Maltinti ed Enrico Lenzi, ma a Cortona sono andati bene anche i ragazzi: in particolare Mirko Malaggese, che ha conquistato punti Top Class. Domenica 2 Aprile l’obiettivo si è spostato ad Aulla, in provincia di Massa, con una gara dedicata ai giovanissimi che ha visto l’esordio di numerosi piccoli atleti elbani. Bene Matteo Cottone, nono fra i G2, e Francesco Calì, decimo fra i G3. 

I ragazzi si sono divertiti in questa gara dove hanno messo in campo un misto fra resistenza e velocità: un ottimo prologo alla Mini Legend di domenica 9 Aprile, alla quale sono attesi la cifra record di oltre 200 giovanissimi atleti partecipanti. Ma ad Aulla sono arrivati anche risultati importanti: nella categoria G5 è venuto fuori lo strapotere di Niccolò Mauro, che in una gara con ben 26 avversari è partito dalle retrovie ed ha pian piano scalato le posizioni arrivando addirittura a conquistare la vittoria in solitaria. Molto bene anche Lorenzo Sardi nella categoria G6: in questo caso c’è stata un’altra tattica di gara, con un quintetto a fare l’andatura ed una conclusione in volata, dove Lorenzo ha colto un ottimo secondo posto.

Ottime notizie anche dalle gare femminili: nella gara Top Class dedicata agli Esordienti Anna Rododendro ha conquistato un fantastico primo posto: grandi i progressi di questa giovane atleta, allenata con passione dal papà Fabio, tecnico di Elba Bike, che la hanno portata alla vittoria grazie ad una tecnica di guida impeccabile. Fra le Esordienti primo anno ancora una vittoria per Gioia Costa, nonostante la stanchezza della gara del giorno precedente a Cortona, ed un buon secondo posto per Nicoletta Brandi fra le Esordienti secondo anno che la ha vista molto soddisfatta per la conquista del secondo podio in due giorni. 

Fra gli esordienti nelle categorie maschili un ottimo quinto posto per l’altro figlio d’arte Pietro Rododendro, ottenuto combattendo fino all’ultimo metro, mentre fra gli Allievi primo anno si è ben distinto Dario Velasco, reduce da un bel carico di allenamento che lo ha visto concludere in 11esima posizione. In gara anche Fabrizio Matacera, al suo esordio stagionale a seguito di qualche problema di salute ormai messo dietro le spalle, con una buona prestazione che lo aiuterà a perfezionare la condizione per le prossime gare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno