Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:55 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Santorini? No, questa è la copia cinese perfettamente riprodotta

Attualità mercoledì 24 gennaio 2024 ore 06:30

Cultura contadina, si cercano immagini

Festa dell'Uva a Porto Azzurro

Prosegue il progetto della Fondazione Elba per conservare la cultura conservare dell'isola attraverso la raccolta di materiale e testimonianze



PORTOFERRAIO — "In un'epoca in cui la tecnologia avanza a passi da gigante, è fondamentale non dimenticare le radici che ci legano al passato e che hanno contribuito a formare la nostra identità. Con questo spirito, la Fondazione Isola d’Elba assieme ai partner e sostenitori del progetto Cittadini Custodi della Cultura Contadina Elbana di cui è capofila, lancia un appello ai cittadini per partecipare a un'importante iniziativa di raccolta di materiale fotografico e documentario sulla cultura contadina".

Lo scrive la Fondazione Isola d'Elba onlus in merito al progetto che coinvole i cittadini per conservare la cultura contadina dell'isola.

"Molti di noi conservano tesori preziosi nei cassetti di casa: fotografie, documenti, lettere e oggetti che narrano storie di un tempo passato, quando la vita ruotava attorno alla terra e alle tradizioni. Questi frammenti di memoria formano un mosaico che rappresenta la storia collettiva dell’isola d’Elba. - prosegue la Fondazione - Invitiamo tutta la comunità elbana a partecipare a questa campagna di raccolta. Apriamo i cassetti dei nostri nonni, sfogliamo i vecchi album fotografici di famiglia e recuperiamo quegli oggetti che possono raccontare la storia della nostra comunità. Fotografie di antichi raccolti, e vendemmie, strumenti agricoli, ricette tramandate di generazione in generazione, e qualsiasi altro documento o oggetto legato alla cultura contadina sono i benvenuti".

"L'obiettivo - spiega la Fondazione -  è quello di creare un archivio collettivo che rappresenti un primo nucleo di un museo della cultura contadina. Tutti i materiali raccolti saranno catalogati, digitalizzati e restituiti ai legittimi proprietari, ed entreranno a far parte di un patrimonio collettivo da trasmettere alle generazioni future. Inoltre, l'archivio sarà reso accessibile a tutti, contribuendo così a diffondere la conoscenza e la valorizzazione della nostra ricca eredità culturale".

"Per partecipare, è possibile consegnare i materiali presso la sede della Fondazione Isola d’Elba in viale Teseo Tesei 12 a Portoferraio previo appuntamento al numero +39 338 384 4558; in alternativa, è possibile digitalizzare in alta qualità le fotografie e i documenti e inviarli all'indirizzo e-mail fondazioneisoladelba@gmail.com.
Invitiamo tutti a condividere le proprie storie e ricordi legati a questi oggetti. Insieme possiamo preservare la cultura che ha plasmato la nostra comunità", concludono dalla Fondazione Elba.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Controlli intensificati da parte dei carabinieri per garantire la sicurezza sulle strade elbane. Ecco il report
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Sport

Attualità