Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PORTOFERRAIO15°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
G7 in musica: Bocelli canta 'Nessun dorma', Biden chiude gli occhi, Meloni si scatena nel ballo

STOP DEGRADO venerdì 11 agosto 2023 ore 09:30

"Città sempre più sporca e abbandonata"

Palazzo Coppedè a Portoferraio

Una lettrice affezionata da 30 anni a Portoferraio e all'Elba lamenta tutta una serie di situazioni spiacevoli



PORTOFERRAIO — "Vengo a Portoferraio da oltre 30 anni e amo questa cittadina e quest’isola. Purtroppo quest’anno devo constatare amaramente che il suo costante degrado, iniziato alcuni anni fa, ha raggiunto un livello che non rende giustizia alla storia, al patrimonio artistico e alla dignità di quei (molti) portoferraiesi che tengono alla loro città e ne sono orgogliosi".

Si apre così la lettera firmata di una lettrice di QUInews Elba assiduo frequentatore di Portoferraio e dell'isola.

"Sacchi di immondizia ovunque; rifiuti sparsi per le strade dai gabbiani; puzzo di fogna da tutti i tombini; scalinate storiche invase dalle erbacce e popolate da scarafaggi; - prosegue - edifici abbandonati come il bel mercato coperto a cui l’amministrazione non si è preoccupata neppure di togliere l’insegna malconcia supermercato o il palazzo Coppedè, diventato una discarica pericolante; luoghi magnifici come il Grigolo, una volta punti di ritrovo per aperitivi, pranzi o cene, oggi tristemente vuoto e dimenticato, negozi chiusi e saracinesche abbassate, molti locali di scarsissima qualità".


"Questo è solo un piccolo elenco delle brutte cose che ormai si associano a Portoferraio e che allontanano visitatori e turisti, indignano, irritano e offendono gli abitanti stanziali della città.Peccato che questo piccolo scrigno di storia e arte, biglietto d’ingresso all’isola, sia ridotto così, lo dico non solo come amante di questo meraviglioso posto ma anche come italiana che tiene con orgoglio al prestigio, alla dignità e all’immagine del nostro meraviglioso paese. Mi auguro quindi che chi ha potere di farlo possa porre rimedio a questo scempio", conclude.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 50 anni è stata denunciata dai carabinieri con l'accusa di furto. Ecco cosa è accaduto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca