Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO24°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Attualità mercoledì 19 giugno 2024 ore 19:22

Case inagibili, si completa lo sgombero

L'amministrazione comunale fa sapere che alcune famiglie non hanno lasciato l'abitazione e che i nuovi alloggi saranno consegnati in anticipo



PORTOFERRAIO — "Verranno sgomberati entro la serata di oggi mercoledì 19 giugno gli appartamenti di Edilizia Residenziale Pubblica siti ai numeri civici 12 e 14 di Via Bruno Buozzi che sono stati oggetto di ordinanza del Sindaco di Portoferraio a seguito del crollo di un controsoffitto e del conseguente pericolo di ulteriori crolli in entrambi gli immobili".

Lo ha fatto sapere l'amministrazione comunale di Portoferraio attraverso una nota.

"Come si ricorderà, - prosegue la nota - l’ordinanza era stata emessa venerdì 14 giugno, e a seguito del provvedimento, in attesa della assegnazione provvisoria di alcuni appartamenti resi disponibili dall’amministrazione comunale, alcuni inquilini avevano provveduto a ricoverarsi presso parenti e amici, mentre per altri erano stati allestiti dei posti letto nella vicina palestra di Viale Elba".

Tuttavia un sopralluogo della polizia municipale di Portoferraio ha accertato che alcune famiglie non hanno rispettato l’ordine di sgombero, rimanendo a dormire nello stabile pericolante, fanno sapere dal Comune.

Per questo motivo il Comune di Portoferraio fa sapere che ha deciso di anticipare il tempo di consegna degli appartamenti in corso di allestimento per permettere alle famiglie di averne la disponibilità immediatamente. 

Lo stesso sindaco Tiziano Nocentini, il vicesindaco De Santi e alcuni componenti del  Consiglio comunale e della giunta,  tra cui Fornino, Manzi e Padroni si sono recati più volte sul posto, adoperandosi per convincere i più in difficoltà a rispettare l’ordinanza, che è stata fatta unicamente per la sicurezza degli occupanti degli appartamenti.

Dalla giornata di domani, giovedì 20 Giugno il Comune metterà a disposizione personale della società partecipata Cosimo de’ Medici per il trasloco delle suppellettili delle famiglie.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'assessore del Comune di Portoferraio Ruggero Barbetti, dopo aver ricevuto la delega per riorganizzare uffici e servizi commenta la situazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità