Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:55 METEO:PORTOFERRAIO19°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Sport lunedì 10 maggio 2021 ore 10:17

Elba Bike, Oggero sul podio a Scansano

Il gruppo di Elba Bike a Scansano

Gli atleti elbani hanno affrontato due trasferte, una per il Gp Centro Italia a Scansano, l'altra a Marina di Bibbona per la Gran Fondo Costa Etruschi



PORTOFERRAIO — Trasferta in Maremma per Elba Bike, ieri, domenica 9 Maggio 2021, a Scansano. La patria del Morellino ha ospitato circa 500 atleti partenti nelle categorie giovanili in una prova del GP Centro Italia, per una gara valida anche per il Campionato Italiano di Società. 

Undici i giovani atleti in gara per la squadra elbana: negli esordienti del primo  anno Ascanio Martorella, Fabrizio Matacera e Dario Velasco, negli Esordienti del secondo anno Michele Nencioni e Tommaso Cervini, negli allievi del primo anno invece Dario Guglielmi, negli allievi del secondo anno Daniele Marinari, Tommaso Alberti e Giorgio Da Prato, oltre agli Junior Daniele Feola e Margherita Oggero.

La gara di cross country si è svolta su un percorso vallonato con alcuni tratti tecnici organizzati con cura; molto veloce il resto, con una lunghezza di circa 3 chilometri da ripetere a seconda delle categorie. 

L’unica ad arrivare sul podio è stata Margherita Oggero, piazzatasi al terzo posto dopo una foratura che le ha fatto perdere il contatto con la testa della corsa, demotivandone parzialmente la voglia di riscatto. Da evidenziare inoltre l'ottavo posto di Daniele Feola, il 13esimo di Dario Velasco e il 22esimo di Daniele Marinari. 

"Bella la gara di Feola, - commentano da Elba Bike - vivace su iniziative di rilanci e sempre attento e pronto a rispondere agli attacchi avversari, con una buona tecnica che il corridore sta dimostrando di mettere a punto in ogni allenamento. Velasco è stato divertente sul tecnico con una padronanza davvero invidiabile. Marinari a sua volta conferma come sia in crescita il suo percorso, così come il suo iter di gara che sa mantenere duro sulla fatica e sul ritmo molto alto. Peccato per Cervini, 27esimo, e Matacera, 29esimo, che si sono fermati ad un soffio dagli sperati punti top class". 

Per quanto riguarda i piazzamenti degli altri, troviamo Ascanio Martorella 53esimo, Michele Nencioni 61esimo Dario Guglielmi 34esimo, Giorgio Da Prato 40esimo, ovviamente ognuno nella rispettiva categoria.

Ritirato purtroppo a seguito di una caduta Tommaso Alberti. La giornata di domenica 9 Maggio ha visto alcuni atleti master affrontare la trasferta di Marina di Bibbona per prendere parte alla GF Costa Etruschi Epic. Un percorso adatto ai passisti in quanto molto veloce, con stradoni larghi fino ad andare ad affrontare la macchia del Parco della Magona dove si passava a dei single track tecnici sia in discesa che in salita per ritornare poi verso l’arrivo. Gara con medie orarie altissime, un pò anomala per gli atleti Elba Bike, vista l’abitudine ai tipici strappi e saliscendi dell’isola. Sul traguardo finale Alessio Vannucci si è classificato 43esimo ed ottavo di categoria, mentre Paolo Rosa ha chiuso 168esimo e 12esimo di categoria.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il consigliere regionale Petrucci di Fdi: “12 letti nuovi inutilizzati per manca personale, è una vergogna! Bezzini dia risposte all'Elba".
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità