comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:34 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 15 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisi Governo, Bellanova: «Ho scritto a Conte, non mi ha mai risposto»

Attualità mercoledì 13 gennaio 2021 ore 09:30

Acqua dell'Elba, le donazioni all'ospedale elbano

Il direttore dell'ospedale di Portoferraio Luigi Genghi, il direttore del Pronto soccorso, Angelo Testa e il presidente di Acqua dell'Elba Fabio Murzi

Completata la consegna di tre letti ad alta tecnologia e di altri strumenti all'ospedale elbano in seguito a contributi propri e ad una raccolta fondi



PORTOFERRAIO — La mobilitazione di Acqua dell'Elba per sostenere l'ospedale di Portoferraio e fornire attrezzature specializzate che possono essere usate anche per la terapia intensiva si è conclusa ieri con la consegna di tutti i materiali.

Acqua dell'Elba infatti già dal mese di Marzo 2020 si era mobilitata con l'acquisto di un letto ad alta tecnologia e aveva  attivato una raccolta fondi sulla piattaforma online GofundMe, raggiungendo la cifra totale di euro 121.050,00.

Contemporaneamente l'azienda aveva anche attivato il progetto "Con il mare nel cuore" per cui per ogni persona che acquistava un profumatore d'ambiente l'azienda si impegnava a destinare una cifra da inserire nella raccolta fondi, cifra che è arrivata ad euro 12.889,00.

Acqua dell'Elba ha poi versato sul conto corrente del Dipartimento della Protezione Civile Italiana circa euro 40.000,00, corrispondenti ad 1/3 del totale raccolto su GofundMe.

Per quanto riguarda invece l'ospedale di Portoferraio queste sono le attrezzature che Acqua dell'Elba in accordo con la direzione dell'ospedale ha acquisito e messo a disposizione:

- 1 letto ad alta tecnologia adatti per la terapia intensiva è stato acquistato direttamente dall'azienda;

- altri 2 letti ad alta tecnologia sono stati acquistati con le risorse della raccolta fondi;

- acquisto del sistema C-Mac UO per terapia intensiva, monitor C-Mac per endoscopi Cmos e C-Mac videolaringoscopio Mac 4, acquistati attraverso la raccolta attivata dall'azienda su GoFundme;

- un fibroscopio da intubazione difficile;

- un ventilatore polmonare, 

- sistema spirometrico.

Tutti gli strumenti e le attrezzature sono ora disponibili presso l'ospedale di Portoferraio e ieri si è svolta la consegna ufficiale di tutto il materiale alla presenza del direttore del presidio ospedaliero elbano, dottor Luigi Genghi e di Fabio Murzi, fondatore e presidente di Acqua dell'Elba.

Nell'occasione il direttore dell'ospedale Genghi ha ringraziato l'azienda elbana per il supporto fornito con la donazione delle attrezzature e ne ha spiegato le funzionalità.

"Sono attrezzature e apparecchiature di alto livello tecnologico - ha sottolineato il direttore dell'ospedale elbano Genghi - che ci permettono anche interventi diagnostici operativi effettivamente di alta qualità e servono soprattutto al Pronto soccorso, in particolare in questo momento di periodo epidemico Covid, anche determinate situazioni le prendiamo prendere in considerazione con i letti che ci hanno donato, in chirurgia può essere utilizzato questo fibroscopio donato da Acqua dell'Elba. Attrezzature che all'Elba non erano mai esistite. E' stato veramente un investimento che l'azienda ha fatto con queste donazioni si inseriscono in un percorso, che insieme al nuovo Pronto soccorso, alla nuova camera calda e alle altre donazioni della cittadinanza, delinea un certo livello di qualità del nostro presidio ospedaliero" (vedi il video a questo link).

Fabio Murzi, presidente di Acqua dell'Elba, ha sottolineato: "Siamo molto soddisfatti di questo risultati e molto grati a tutti i donatori per la loro grande generosità. La maggior parte delle donazioni è stata possibile grazie alla raccolta fondi che ha coinvolto oltre mille cittadini, elbani e amanti dell'Elba che si sono mobilitati. Due terzi delle donazioni, che hanno superato i 121mila euro, sono andate all'ospedale elbano mentre un terzo sono andate alla Protezione civile nazionale" (vedi il video a questo link).



Tag
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Politica

Attualità