QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 19°20° 
Domani 17°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2019

Sport martedì 10 novembre 2015 ore 10:28

Domenica di gloria per l'ElbaRugby

Le squadre seniores e under 18 dominano fuori casa: punteggi larghi e la seniores si conferma in testa al campionato con quattro vittorie su quattro



PORTOFERRAIO — In questo tiepido week end di autunno si sono disputate sul campo A. Scagliotti di Portoferraio due incontri di rugby delle categorie maggiori Under 18 e Seniores

Alle ore 12.30 la nostra under 18 è scesa in campo per la prima partita casalinga di questo campionato contro i Titani di Viareggio. La partita vinta dai nostri ragazzi 39 a zero è sempre stata in mano agli atleti elbani che già alla fine del primo tempo facevano segnare un parziale di quattro mete a zero. Aldilà del risultato mai in discussione la squadra, allenata da Scutaro e Velasco, ha saputo sfruttare benissimo il gioco largo e con buone azioni alla mano, sulla linea dei tre quarti, veloci ed incisive. Gli avversari anche se dotati di una maggiore prestanza fisica hanno dovuto cedere alla superiorità tecnica degli isolani.

Formazione: Pieruzzini,Tumiati, Chelini, Bertelli, Sukhopar, Muti, Morosi, Concas, Bellizio Esercitato, Ghini, Borsi, Paglia, Leoni, Dell’Anna, Conte, Rasà, Cecconi. All.Scutaro M. Velasco. G.

Continua il ruolino di marcia della squadra seniores elbana che guida il campionato di serie c2 a punteggio pieno con 4 vittorie nelle 4 gare fin qui disputate. Alle ore 14.30 dopo la Under 18 sono scesi in campo i ragazzi di Jean Luc Sans contro il Florentia Rugby Cadetti. Il risultato descrive a pieno lo strapotere elbano 77 a 0 per gli isolani. 

Veloci azioni sui tre quarti si sono alternate a percussioni della mischia molto efficaci. La squadra di casa si presentava orfana di alcuni giocatori infortunati tra cui Giacchetto, Pilato, Morosi, Fabiani, Sella, Viganego, e Ferrari ma nonostante tutto è riuscita a scendere in campo con una formazione completa e competitiva. Domenica, dunque, positiva aldilà di qualche nervosismo in campo che ha portato l’arbitro ad estrarre qualche cartellino giallo, due anche per i nostri giocatori. 

Purtroppo da segnalare l’infortunio di Scagliotti F. che dovrà stare lontano dal campo per trenta giorni. 

Ecco la squadra scesa in campo domenica pomeriggio: Troccolo, Arcara, Amoroso, Vozza, Candida, Ascione, Ferrini T., Ferrini A., Zecchini Piacentini, Colazzo, Gambelumghe, Ricci, Pieretti, Pagnini Scagliotti, Congedo, Venturucci, Lupi, Bisso, Tarantino, Sava. All. Sans Jean Luc.

Niente da fare per l’under 14 che sul campo sintetico di via Settembrini ha ceduto da subito ai pari età del Livorno 1931 nettamente più forti tecnicamente e fisicamente incassando un risultato che lascia poco spazio ai commenti, comunque il risultato non deve demotivare i ragazzi che hanno enormi margini di miglioramento anche in considerazione del fatto, che la maggior parte di loro sono al primo anno di categoria.

Formazione: Orzati, Falanca, Muti, Trotta, Radcliffe, Pacini, Mazzei, Carrai, Vitale, Amoroso, Mele, Vannucci, Pistolesi, Soldani, Vitaliano, Soria, Beltrame, Menicagli, Allenatori: Giacchetto, Serra coadiuvati da Beltrame, Mazzei, Grandi.

L’under 10 impegnata sul campo Tamberi di Livorno ha partecipato al concentramento con due squadre col numero minimo per giocare, la scelta dell’allenatore ha avuto come effetto una diminuzione della competitività ma si è andati a privilegiare la possibilità data ai bimbi di giocare il più possibile, favorendo la loro crescita tecnica. I risultati vanno guardati nel gioco complessivo e nello spirito del gruppo positivi entrambi, quelli sportivi verranno sicuramente quando i bambini avranno completato il percorso tecnico al quale i loro educatori stanno lavorando. Un ringraziamento a Beltrame Michele che si è calato nelle vesti di educatore al Posto di Claudio Bisso convocato in prima squadra.

Formazione: Beltrame, Colli, Del Re, Filippi, Guglielmi, Irgolino, Olla, Piccinato, Pollaro, Serra, Tedesco, Troccolo, Tropea, Volpe, Messina, Lipani. Educatori: Dannoli, Beltrame coadiuvati da Pieri.

Stesso discorso per l’under 8 impegnata sul campo Il Giardino di Rosignano con due squadre con il numero minimo di giocatori. Migliorato notevolmente l’approccio al gioco rispetto al precedente concentramento e oltre alle buone prestazioni, sono arrivati anche alcuni risultati positivi, primo fra tutti vedere parteci al gioco tutti i bimbi. Anche per la 8 un ringraziamento alla piccola Aurora Valeo che ha seguito la squadra al posto di Riccardo Venturucci convocato in prima squadra.

Formazione: Borroni, Kaamouch, Usai, Stilo, Fornino, Marinari, Vago, Corsi, Basile, d’Ospina, Borchio, Scaffidi, Bastianelli. Educatori: Valentini, Valeo coadiuvati da: Corsi, Cecchini.

Un discorso particolare va fatto per l’under 6, i piccoli pesciolini sono partiti carichi di entusiasmo per andare ad affrontare i pari età del Rosignano, felici anche del fatto che avrebbero vestito per la prima volta il nuovo completo da gioco. Purtroppo hanno trovato una brutta sorpresa, ad attenderli c’erano solo tre bambini pari età del Rosignano. Alla fine del concentramento per mitigare la loro delusione si è riusciti ad organizzare una partita con la volenterosa collaborazione di alcuni nostri Under 8. Nonostante tutto i bambini si sono divertiti, in quei pochi minuti di gioco, vincendo anche la partitella “casalinga”.

Formazione: Barbafiera, Catta, Frediani, Marra, Scutaro, Vago, Niccolai. Educatori: Mannocci, Muti, coadiuvati da Mescrino, Vago.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità