QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 15 novembre 2019

Cultura venerdì 17 maggio 2019 ore 09:57

Diserzione al nemico, nuovo libro di Camici

Trincea aplina (foto di repertorio)

Si tratta di un romanzo ispirato ad una vicenda realmente accaduta che narra la fucilazione di quattro alpini durante la Prima Guerra mondiale



PORTOFERRAIO — Edito da Persephone Edizioni, sarà a breve, in tutte le librerie dell’Elba e potrà anche essere acquistato online su Ibs, il nuovo romanzo di Marcello CamiciDiserzione al nemico. Fucilazione d’esempio”.

Il romanzo, ambientato sulle Alpi Carniche, durante la Prima Guerra Mondiale, narra di un episodio realmente accaduto e noto col nome “I fucilati di Cercivento”. I protagonisti del racconto sono veri, l’azione del romanzo è del tutto immaginaria.

 Al centro del libro le vicende che hanno portato alla fucilazione di quattro alpini durante la Prima Guerra Mondiale, un episodio in cui l’applicazione della giustizia militare è fatta per dare l’esempio.

Tanti altri episodi dello stesso tipo accaddero in questo conflitto bellico: episodi noti col nome di “decimazioni”. Un fatto che, più in generale si interroga sulla tragedia della guerra, sul diritto alla vita seppur in guerra, sulla disobbedienza all’autorità militare quando si tramuta in cieco autoritarismo.

Marcello Camici è medico in pensione. È stato docente universitario. Ha pubblicato ricerche scientifiche su riviste mediche nazionali ed internazionali. Si dedica a studi storici. Numerose le pubblicazioni di saggi storici e romanzi che traggono motivo dalla cronaca del passato.



Tag

Il Vesuvio dall'alto, bellezza e vergogna: 30mila abusi edilizi nel parco nazionale

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Cronaca

Attualità