Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità lunedì 12 ottobre 2020 ore 18:00

Covid, positivo insegnante della Media "Pascoli"

tamponi Covid
Foto di repertorio

L'insegnante abita a Livorno e svolgeva lezioni pomeridiane a piccoli gruppi di studenti. La ricostruzione dei contatti da parte di Scuola e Asl



PORTOFERRAIO — Un insegnante che vive a Livorno e svolge lezioni pomeridiane alla Scuola Media "Pascoli" di Portoferraio è risultato positivo al Covid. L'uomo si è sottoposto a tampone sabato scorso a Livorno e l'esito gli è stato comunicato questa mattina. 

E' quindi stata contattata la Scuola e l'Asl e si è proceduto alla costruzione della rete dei contatti. In base a quanto ricostruito l'insegnante ha avuto contatto con 9 studenti e con sei persone adulte. Come riferiscono dall'Asl tutti saranno sottoposti a tampone nella giornata di domani, martedì 13 ottobre. 

I ragazzi sono sottoposti a quarantena obbligatoria dato il contatto più prolungato, mentre per gli adulti che hanno comunque avuto un contatto protetto è stato disposto il tampone in via precauzionale.

Per quanto riguarda la scuola sono state sospese le lezioni pomeridiane e al momento, a parte gli studenti in quarantena, gli altri continueranno a seguire le regolari lezioni.

Nel frattempo l'amministrazione comunale di Portoferraio in una nota spiega che "a seguito di contatti con la Asl - Servizio Igiene Pubblica e con la Dirigente Scolastica dell'Istituto Comprensivo di Portoferraio si conferma quanto già uscito sulla stampa circa la positività del tampone Covid riscontrata ad un docente della Scuola Secondaria di Secondo Grado "Pascoli".

"Si è appreso che l'insegnante svolge la sua attività solo in orario pomeridiano, - spiegano dal Comune - per cui sono stati ricostruiti i contatti stretti avuti nella settimana scorsa. Sulla base delle informazioni e delle indicazioni fornite dalla scuola, la Asl ha predisposto l'effettuazione dei tamponi, nella mattinata di domani. In funzione delle risposte che si avranno si procederà, in accordo con Asl e scuola, ad ulteriori misure che si renderanno necessarie. Si raccomanda a tutta la popolazione l'uso delle mascherine, il rispetto del distanziamento ed il divieto di assembramento".

In una nota la preside dell'Istituto Comprensivo di Portoferraio Daniela Pieraccini ha informato su quanto accaduto, spiegano che sono stati ricostruiti i contatti avvenuti e ha inoltre comunicato che "Vista la situazione, si è ritenuto opportuno non far svolgere le lezioni pomeridiane per permettere di effettuare un’accurata sanificazione e aerazione degli ambienti. Anche i consigli di classe, già calendarizzati in questa settimana, si svolgeranno in video collegamento su Meet. Tenuto conto che la scuola mette in pratica misure di contenimento e prevenzione al contagio che si sono dimostrate efficaci, si ritiene opportuno, nella scuola secondaria di primo grado, continuare il regolare svolgimento delle attività didattiche previste al mattino mentre la ripresa delle attività pomeridiane riprenderà previa successiva comunicazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno