comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:16 METEO:PORTOFERRAIO15°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 27 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Attualità venerdì 18 settembre 2020 ore 17:00

Due bambini positivi, chiuse materna e medie

Due plessi dell'Istituto Comprensivo di Portoferraio sono stati temporaneamente chiusi per permettere uno screening approfondito



PORTOFERRAIO — A Portoferraio sono stati riscontrati due nuovi casi positivi al Covid-19. Si tratta di una bambina che frequenta la Scuola dell'infanzia di Carpani e di un ragazzo che frequenta le Scuole Medie Pascoli. Per precauzione l'Asl ha deciso di chiudere temporaneamente sia l'asilo che la scuola media interessata. Entrambi i casi sono collegati al focolaio individuato lunedì scorso a Portoferraio.

In una conferenza stampa Comune e Asl insieme alla dirigente del Comprensivo "Pertini" di Portoferraio hanno fatto il punto sulla situazione e sulle misure precauzionali che sono state messe in atto.

[GALLERY(0)]

Tutti i 23 bimbi dell'asilo con genitori e fratelli e le due insegnanti in queste ore si stanno sottoponendo a tampone. Nell'altro caso invece sono in corso i tamponi sui contatti stretti e le verifiche su altri contatti.

Alla conferenza stampa erano presenti Angelo Zini, sindaco di Portoferraio e presidente della conferenza zonale sulla sanità, Fabio Chetoni, direttore responsabile Asl del Distretto Elba e Luigi Genghi, responsabile dell'Ufficio Igiene e Prevenzione dell'Asl Elba, la dirigente del Comprensivo di Portoferraio, Daniela Pieruccini e i rappresentati del Consiglio d'Istituto.

[GALLERY(1)]

Per quanto riguarda la situazione dei casi, a parte la prima persona risultata positiva del nucleo familiare di Portoferraio, che è stata trasferita in un ospedale fuori Elba, tutti gli altri casi sono o asintomatici o con lievi sintomi.

Il sindaco Zini ha spiegato che comunque l'attenzione è alta e che prosegue la ricerca dei contatti per gli screening. Genghi ha spiegato la complessità delle operazioni per ricostruire i contatti con un lavoro intenso fin dalle prime ore e ha inoltre spiegato che i contagi molto probabilmente sono avvenuti in ambiente extrascolastico. A questo proposito Genghi ha spiegato di aver ritenuto opportuno disporre la chiusura dei due plessi scolastici per monitorare meglio la situazione, sottolineando di aver avvisato tutti i soggetti coinvolti appena questa mattina è venuto a conoscenza dei tamponi positivi nei bambini. Una decisione che inizialmente ha destato un po' di caos ma che era giusto prendere, ha sottolineato Genghi.

Dato che si svolgeranno le elezioni le scuole interessate saranno oggetto di una sanificazione speciale e saranno comunque sede di seggio elettorale. La riapertura dei plessi prevista per giovedì prossimo secondo il calendario scolastico connesso alle elezioni permetterà in questi giorni ad Asl, Comune e Istituto comprensivo, anche in base ai risultati dei tamponi in corso, di valutare quando e in che modo riaprire in sicurezza i due plessi scolastici chiusi.

Sia da parte del sindaco che da Asl e Scuola è stato spiegato che la situazione è costantemente monitorata e che non c'è un'emergenza sanitaria in corso. Infine alle famiglie e ai ragazzi è stato rivolto l'appello ad osservare scrupolosamente le regole per evitare la diffusione del virus, soprattutto fuori dalle scuole dove non ci sono controlli, sia indossando la mascherina sia mantenendo le regole del distanziamento sia evitando comportamenti rischiosi.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità