Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PORTOFERRAIO18°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Attualità martedì 31 marzo 2020 ore 11:45

Continuano le donazioni per l'ospedale elbano

Foto di repertorio

Una vera gara di solidarietà si è attivata durante l'emergenza Covid per sostenere e ampliare le attività dell'ospedale di Portoferraio



PORTOFERRAIO — Continuano le donazioni da parte di associazioni, imprenditori e semplici cittadini in favore dell'ospedale elbano sia per dotarlo di nuove attrezzature sia per acquistare strumentazioni utili per la eventuale attivazione di un completo reparto di terapia intensiva. Mentre la raccolta fondi di Acqua dell'Elba che mira al traguardo di 100mila euro questa mattina ha superata la quota di 90mila euro arrivano anche altre donazioni. 

Anche l'agenzia Gabetti Elba ha donato nelle scorse ore mille euro euro a titolo di contributo a sostegno della campagna lanciata da Acqua dell’Elba, ideata per fornire l’ospedale di Portoferraio delle strumentazioni utili alla terapia intensiva e fare fronte all’epidemia Covid-19.

La sottosezione Isola d’Elba del Club Alpino Italiano, aggiunge il suo contributo alla gara di solidarietà che enti, aziende e normali cittadini hanno attivato per sostenere la lotta contro il “Covid-19”. La sezione elbana ha donato infatti 2.500,00 euro nei giorni scorsi all’Azienda Usl Toscana nord ovest a sostegno dell’Ospedale di Portoferraio, rivolgendo un grande ringraziamento a tutto il personale della struttura, medici, infermieri, operatori sanitari, volontari e chiunque altro in questo momento lavora per la salute di tutta la comunità.

Anche Conad Elba ha donato nelle scorse ore 10mila  euro all’ospedale di Portoferraio. “La salute e la sicurezza del sistema sanitario dell’isola – dichiara Tiziano Nocentini manager del gruppo a cui fanno capo i supermercati a marchio Conad dell’isola – sono delle priorità assolute per tutta la comunità in cui viviamo e lavoriamo”. 

Nel frattempo l'ospedale di Portoferraio sta preparando la lista dei materiali necessari per la terapia intensiva e dei fornitori da utilizzare, per reperire quanto serve come vuole la legge. 

"L’Elba – conclude Nocentini- è una piccola realtà e ogni persona che riesce a collaborare perrenderla più sicura diventa davvero un tassello importante”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il noto calciatore, già bomber della Roma e nella Nazionale italiana, riprenderà a giocare con la squadra elbana aderente alla Conifa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Toscani in TV

Attualità