Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:58 METEO:PORTOFERRAIO11°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visite con il medico da casa: da quando saranno possibili e come funzioneranno

Attualità giovedì 22 settembre 2022 ore 07:00

Corso di Mantrailing per cercare dispersi

La Misericordia di Portoferraio ha deciso di dotarsi di unità cinofile per la ricerca di persone disperse. Ecco come partecipare col proprio cane



PORTOFERRAIO — Nell’ambito delle tante attività e specializzazioni di Protezione Civile, la Misericordia di Portoferraio fa sapere che ha deciso di dotarsi di una propria sezione di Unità Cinofile da Soccorso per la ricerca delle persone disperse e di avviare il percorso di formazione mediante la disciplina del Mantrailing.


Il Mantrailing (dall’inglese Man-trail uomo-percorso: seguire il percorso dell’uomo), attività cinofila di coppia, è la disciplina che, sfruttando l’innata e straordinaria capacità olfattiva e cognitiva del cane, permette di individuare, seguire e ricostruire il percorso effettuato da una specifica persona e ritrovarla; facendo “annusare” alla partenza un campione olfattivo del soggetto da cercare, l’Unità cinofila sarà in grado di ripercorrere il tragitto effettuato seguendo le molecole disperse nell’ambiente della persona e non la traccia del suolo calpestato; tutto ciò grazie ad un conduttore e ad un cane adeguatamente istruiti.

Un cane da mantrailing è addestrato appositamente per seguire l’odore di un individuo distinguendolo da tutti gli altri odori, umani e non, presenti nell’ambiente e può essere utilizzato oltre che in ambiente aperto anche all’interno di edifici, supermercati, stazioni ferroviarie, air terminal, ecc.

Il Mantrailing è adatto a tutti i cani, di qualsiasi razza e di ogni età, in quanto l'utilizzo dell'olfatto è una predisposizione naturale del cane ed è un’attività ad un alto valore educativo e rieducativo,oltre ad essere estremamente divertente per cani e conduttori.

Il Mantrailing si effettua con il cane al guinzaglio senza alcun bisogno di lasciare il cane libero: sono, infatti, necessari una pettorina ed un guinzaglio lungo (max. 5 metri).

A seguire il percorso di formazione delle unità cinofile sarà Luca Barbieri, Istruttore di mantrailing operativo F.I.C.S.S. (Federazione Italiana Cinofilia Sport e Soccorso), esperto di ricerche operative sia in ambiente urbano sia extraurbano, che collabora ormai da molti anni con le Autorità (Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco, Prefetture, Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) e che ha al suo attivo più di cento interventi, quasi tutti a buon fine.

Il percorso formativo prevede la partecipazione ad una serie di stages che avranno cadenza mensile e che si svolgeranno durante i week-end ad iniziare dal 8/9 Ottobre 2022.

Oltre agli stages, sarà possibile partecipare agli allenamenti settimanali che saranno organizzati dalla Protezione Civile della Misericordia di Portoferraio - sezione Unità Cinofile da Soccorso.

Per informazioni, costi ed iscrizione è possibile contattare i seguenti numeri telefonici 3280244405 (Barbara) o 3406531372 (Alessandro).       


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco i risultati dei controlli effettuati recentemente dai carabinieri sul territorio elbano per garantire la sicurezza sulle strade
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Attualità

Attualità