Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:47 METEO:PORTOFERRAIO19°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 28 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il gasdotto Nord Stream perde, il video del mar Baltico che gorgoglia

Attualità sabato 11 novembre 2017 ore 16:07

Città portuali, tour telematico delle eccellenze

Anche Portoferraio rientrerà nella rete presentata ad Alghero e farà conoscere un modo di conoscere i prodotti di qualità



PORTOFERRAIO — Scoprire i prodotti tipici e le eccellenze dei territori, pregustare i sapori e pianificare itinerari da favola. Tutto questo sarà presto più semplice con il tour telematico che il comune di Portoferraio sta realizzando insieme all’'università corsa “Pasquale Paoli” e alle città di Alghero, Ajaccio, Genova e Antibes Juan-les-Pins, partner del progetto europeo Cievp (Competitivité et Innovation des Entreprises dans les Villes Portuaires).

Del tour telematico si è parlato nell’'ambito della due giorni di workshop, il 9 e il 10 Novembre, tenutosi ad Alghero e dedicati alle opportunità dell’'Interreg Italia Francia Marittimo 2014-2020, il programma transfrontaliero cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale, di cui fa parte lo stesso Cievp.

Promozione e valorizzazione delle eccellenze dei territori è stato il tema della sessione di giovedì scorso, alla quale ha preso parte anche una delegazione del Comune di Portoferraio, che ad Alghero ha incontrato gli altri partner di progetto per condividere strategie di valorizzazione dei prodotti locali e discutere l’attivazione di iniziative finalizzate a garantire servizi sempre più qualificati per il turismo e per il turista. Il tour telematico proposto è stato individuato, pertanto, come una valida opportunità per rendere più accessibili i servizi più validi e valorizzare le ricchezze culturali locali.

L'’incontro di Alghero è proseguito nella seconda giornata con un approfondimento su alcune tematiche ambientali di rilievo, come le criticità degli ambienti lagunari, i cambiamenti climatici, la tutela del patrimonio naturale e la gestione delle aree marino-costiere, oggetto di altri progetti internazionali afferenti allo stesso Interreg.

La partecipazione all’'evento è stata un’'occasione importante per rafforzare le reti fra partner internazionali e condividere percorsi di sviluppo con altre realtà locali similari; una possibilità offerta dall’adesione ai programmi di finanziamento europei, che rappresentano proficue opportunità di sviluppo e promozione territoriale che l’'Isola d’'Elba deve assolutamente cogliere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella zona di Fetovaia ed è stato necessario l'intervento del Pegaso per soccorrere una donna
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tito Barbini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità