Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:30 METEO:PORTOFERRAIO21°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Attualità martedì 13 novembre 2018 ore 17:50

Cgil: "Sono necessarie 30 assunzioni in Comune"

La Cgil funzione pubblica chiede un cambio di passo all'amministrazione Ferrari e chiede anche un segretario generale e l'assessore al personale



PORTOFERRAIO — Dopo la notizie della nomina del nuovo assessore del Comune di Portoferraio e le modifiche di alcune deleghe ai vari assessori, interviene la Cgil-Funzione pubblica e presenta le sue richieste al sindaco.

"Al sindaco di Portoferraio Mario Ferrari chiediamo a gran voce uno sprint sulla nomina dell'assessore al personale e sulla sostituzione del segretario generale. La macchina amministrativa non può fare a meno di queste due importanti figure, - scrive Manuel Anselmi, segreteria Fp-Cgil provincia di Livorno - soprattutto in questo momento".

"Il Comune, lo diciamo da tempo,- spiega Anselmi - ha bisogno di almeno una trentina di nuove assunzioni per funzionare al meglio e per fornire risposte di qualità ai cittadini: l'assenza dell'assessore e del segretario generale rendono però tutto assai difficile. L'assessore al personale è un punto di riferimento fondamentale per garantire il confronto sindacale e il corretto funzionamento della macchina comunale: al sindaco chiediamo perciò di sbloccare la situazione. Lo stesso discorso vale per l'incarico di segretario generale. Ci risulta inoltre che a breve dovrebbe lasciare il Comune anche il comandante della polizia municipale: serve dunque attivarsi al più presto per la sostituzione".

"Ai vertici dell'amministrazione comunale - prosegue Anselmi - chiediamo inoltre discontinuità rispetto a quanto avvenuto fino a oggi: gli interventi sulla macro e microstruttura comunale sono infatti avvenuti senza il dovuto confronto con le Rsu e i sindacati, e questo è inaccettabile anche rispetto al nuovo Ccnl funzioni locali".

"Serve un cambio di passo. Nel 2017 il ritardo nella presentazione del bilancio consuntivo ha avuto contraccolpi negativi sulle possibilità di assunzione. A oggi invece non è ancora stato presentato il bilancio consolidato e ciò significa l'impossibilità di assumere. Il Comune non può permettersi questo stallo. E' arrivato il momento di dare risposte concrete e di invertire la rotta. Per il bene del Comune e dei suoi cittadini", conclude Anselmi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'avaria ancora una volta riguarda il traghetto Moby Kiss. Ecco il racconto di un passeggero residente all'Elba che era a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Monitor Traghetti

Attualità