Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:25 METEO:PORTOFERRAIO25°30°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Johnson: «Sono triste, lascio il lavoro più bello del mondo»

Attualità lunedì 02 settembre 2013 ore 07:30

Straordinari e produttività non retribuite, annunciato lo stato di agitazione in comune a Portoferraio



PORTOFERRAIO - Le rappresentanze sindacali dei dipendenti del comune di Portoferraio lamentano il mancato pagamento degli straordinari e della produttività. Un problema irrisolto da tempo sul quale i sindacati chiedono una soluzione. "Relazioni Sindacali inesistenti al Comune di Portoferraio, - scrivono le rappresentanze sindacali - Si riapre lo stato di agitazione dei dipendenti, ad oggi, non si è risolta la vertenza prefettizia in merito al pagamento degli straordinari degli anni 2010, 2011 e 2012, non c’è nessuna notizia rispetto il pagamento della produttività 2012, (ricordando che per quest’ ultima si tratta di poche decine di euro). A niente è servita la nuova macrostruttura dell’ Ente, i dipendenti sono ancora in attesa della riscossione degli emolumenti sopra citati. Allo stesso tempo - spiegano i sindacati - ci vengono fornite copie di Delibere di Giunta che riguardano il personale senza alcun colloquio con le R.S.U. e le OO.SS. come previsto dal CCNL, ad esempio, il nuovo sistema di valutazione della performance organizzativa e individuale, un atto unilaterale che rompe definitivamente il rapporto tra le parti. Per tanto, come comunicato al Prefetto di Livorno, apriremo nuovamente lo stato di agitazione e concorderemo la proclamazione di una giornata di sciopero. In attesa delle convocazioni formali, saranno convocate una serie di assemblee, anche con cadenza giornaliera, al fine di trovare risposte certe ed inequivocabili per mettere fine a questi vergognosi ritardi sui pagamenti di istituti contrattuali, nonché, rispetto gli impegni presi in merito al reintegro dei lavoratori da part-time a full-time come più volte richiesto. È necessario riaprire con onestà, sincerità e rispetto delle parti un dialogo costruttivo e veritiero - concludono i sindacati - che, veda dare le necessarie risposte ai lavoratori.
FP – CGIL / FP – CISL / R.S.U. del Comune di Portoferraio"

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È partito da Empoli con la sua bicicletta speciale da lui realizzata per raccogliere fondi a sostegno di un gruppo di ragazzi down di Fermo
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Lavoro

Attualità

Attualità