Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PORTOFERRAIO16°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Vinitaly 2024, i giovani under 40: «Vogliamo metterci in gioco per la nostra Sicilia»

Sport venerdì 07 febbraio 2020 ore 08:30

Calcio, un'associazione per la nazionale dell'Elba

Alcuni dei partecipanti all'assemblea

Dopo l'ingresso dell'isola d'Elba nella Conifa, è necessario costituire un'associazione a sostegno della nuova squadra nazionale elbana



PORTOFERRAIO — Dopo l'ok ufficiale dalla Conifa, la federazione calcistica rivolta a tutte le associazioni al di fuori dell'egida della Fifa, ad una squadra nazionale di calcio dell'isola d'Elba (leggi qui l'articolo), ora c'è bisogno di organizzarsi per competere a livello internazionale con le altre squadre del gruppo.

Si è infatti svolta l'assemblea di simpatizzanti e sostenitori della FCN isola d'Elba, a cui hanno partecipato 14 cittadini elbani uomini e donne, rappresentanti tutti e sette i Comuni che hanno deciso di riunirsi per approfondire e portare avanti il progetto della Nazionale di calcio dell'isola d'Elba

Primo passo, come si legge in un resoconto della riunione, sarà l'atto costitutivo e lo statuto della nuova associazione, per poi mettere nero su bianco tutti insieme alcune regoli importanti e fondamentali. Tutti d'accordo che la nuova associazione sportiva potrà convivere tranquillamente con quelle già esistenti anzi potrà addirittura incentivare tutti i calciatori dell'isola a dare sempre il massimo sentendosi osservati speciali dalle tribune tutte le partite dai selezionatori della FCN che convocheranno i migliori per ogni ruolo, spingendo anche tutta la squadra più su in classifica. 

Gaetano D'Auria ha iniziato spiegando come è nato il progetto e quali saranno i prossimi passi che porteranno ad organizzare meeting, amichevoli, tornei ma soprattutto i prossimi Europei del 2021 ma anche la possibilità di organizzarli qui all'isola d'Elba in futuro.

"Abbiamo bellissimi campi da calcio in ogni comune - sottolinea D'Auria e ci sono paesi tra i 63 membri Conifa che seguono la squadra in migliaia ovunque. Tra i presenti molte domande e sicuramente una competizione alla nostra altezza, l'esempio più chiaro è che se fossimo stati pronti già per i mondiali di Skopye in Macedonia del nord un'eventuale trasferta di tutta la squadra e lo staff tra aereo e albergo non avrebbe superato i 5 mila euro, quindi assolutamente alla nostra portata"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa mattina i carabinieri hanno posto i sigilli ad una attività di vendita di materiale per edilizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità