Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:44 METEO:PORTOFERRAIO18°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Attualità lunedì 17 dicembre 2018 ore 07:31

Botti vietati nel capoluogo elbano

Foto di repertorio

Scatta l'ordinanza a tutela di cittadini, animali e ambiente. Il divieto è esteso anche alle zone private del territorio per i possibili rumori



PORTOFERRAIO — Anche nel Comune di Portoferraio scatta l'ordinanza che, dal 20 Dicembre 2018 al 7 Gennaio 2019, vieta di far esplodere botti, petardi e fuochi d'artificio nel territorio comunale, ad eccezione dei fuochi d'artificio per gli spettacoli autorizzati a cura di professionisti.

Vietato anche far utilizzare ai minori di 14 anni botti ed esplosivi di tipo 1 e ai minori di 18 anni quelli di tipo 2 e 3, che si trovano liberamente in commercio.

L'ordinanza inoltre riguarda non solo le aree pubbliche ma anche le aree private che si affacciano su zone pubbliche e che possono causare rumori molesti per i cittadini.

Le ragioni del divieto nell'ordinanza sono indicate nel pericolo per l'incolumità pubblica dei cittadini, visti gli incidenti che ogni anno si verificano, nei rumori molesti, nella tutela degli animali e nel rilascio di polvere sottili, causa dell'inquinamento atmosferico.

Per chi trasgredisce il divieto sono previste multe da 25 a 500 euro e il sequestro del materiale.

L'ordinanza a firma del sindaco del Comune di Portoferraio è del 13 Dicembre 2018.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane è stato soccorso dai volontari della Pubblica Assistenza su un sentiero impervio e poi trasferito in elisoccorso fuori Elba
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Cronaca

Cronaca

Elezioni