Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Politica venerdì 15 marzo 2019 ore 09:24

"Maggioranza divisa, era meglio un commissario"

Paolo Andreoli

Paolo Andreoli, segretario PD ripercorre le ultime scelte fallimentari del sindaco di Portoferraio e sottolinea la situazione di caos che si è creata



PORTOFERRAIO — Dopo la revoca delle deleghe all'assessore esterno Del Mastro e le dimissioni del presidente del Consiglio comunale Rossi, interviene Paolo Andreoli, segretario del PD di Portoferraio per sottolineare il fallimento dell'amministrazione Ferrari.

"Se non sbaglio, ma credo proprio di no, - dichiara Andreoli - fino ad un anno fa la maggioranza della nostra amministrazione giurava di essere forte e compatta; ieri è arrivata l’ennesima novità! Il sindaco toglie le deleghe al suo assessore (appena autocandidato a sindaco) Angelo Del Mastro e di pari passo il Presidente del consiglio dr. Luciano Rossi lascia il suo incarico". 

"A due mesi e mezzo dalle prossime votazioni - aggiunge il segretario del PD - la maggioranza è così divisa: gruppo Marini (al quale è stata tolta la delega di vicesindaco), gruppo Brandi, gruppo Nurra (dimessosi da capo gruppo) e l’assessore Del Mastro senza deleghe e dr. Rossi dimesso da presidente del Consiglio!"

"Vista questa situazione, - sottolinea Andreoli - caro sindaco Ferrari, non era meglio ritirare la squadra e dare spazio ad un commissario che ci avrebbe portato alle votazioni? Evidentemente il bene del Paese interessa molto meno rispetto a quello personale. Qualche mese fa lei dichiarava che tutti questi cambiamenti di deleghe erano stati fatti per dare più impulso e rapidità a tutti quei lavori fermi fino ad allora. Ma dove sono questi nuovi cantieri per tutti quei lavori di cui Portoferraio ha bisogno?"

"Adesso aspettiamo la chiusura del bilancio - conclude Andreoli - per vedere a quanto ammonta l'avanzo ( si sente parlare di svariati milioni di euro), anche da quel dato si capirà ancora una volta, semmai ce ne fosse bisogno, di quanta incapacità e approssimazione ci sono state in questi cinque anni nel nostro Comune". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giornata di allerta arancione su costa e isole e nuovi disagi nei collegamenti marittimi fra Elba e Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Monitor Traghetti