Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PORTOFERRAIO19°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Politica domenica 27 gennaio 2019 ore 18:37

Andreoli: "Due anni di promesse, nessun nuovo bus"

Il segretario del PD di Portoferraio interviene a sostegno delle richieste avanzate dalle Rsu a Ctt Nord e ai sindaci elbani per il rinnovo dei mezzi



PORTOFERRAIO — Dopo la notizia della lettera inviata dai rappresentanti sindacali di Ctt Nord - leggi qui - , ad intervenire sulla questione del rinnovo degli autobus per il servizio del trasporto pubblico all'Elba è il segretario del PD di Portoferraio, Paolo Andreoli.

"Dispiace molto leggere ancora una volta in prima pagina della cronaca elbana - scrive Paolo Andreoli - i problemi che Ctt Nord ha con il nostro territorio! Si rinnova il parco automezzi ma sulla nostra isola ancora nulla!"

"Io sottoscritto Paolo Andreoli, segretario del PD di Portoferraio, - aggiunge più volte sono intervenuto su questo argomento negli ultimi due anni, scontrandomi spesso con i vertici della società che hanno sempre rassicurato dicendoci che sarebbero arrivati anche da noi mezzi nuovi o perlomeno 4/5 mezzi molto recenti, addirittura una volta anche l’assessore Adalberto Bertucci mi accusò di fare campagna elettorale".

"Eccoci invece - prosegue Andreoli - che dopo due anni di queste bugie, il sindacato scrive a tutti i sindaci chiedendo loro di attivarsi tutti insieme, (leggi qui l'articolo) per chiedere ciò che ci spetta, anche perché noi a Ctt nord diamo diverse centinaia di migliaia di euro l’anno per questo servizio".

"Vediamo - aggiunge il segretario del PD di Portoferraio - se questa ulteriore sollecitazione servirà a svegliare dal letargo le nostre amministrazioni, e noi elbani affinché i turismi che vengono a farci visita possano usufruire di mezzi simili a quelli al di là del canale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca