Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO9°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il porno di Houellebecq

Attualità mercoledì 21 settembre 2022 ore 18:05

Toscana Aeroporti potrebbe gestire lo scalo elbano

Baccelli
L'assessore regionale Stefano Baccelli

Non lo esclude Stefano Baccelli, assessore regionale a infrastrutture e mobilità che ha incontrato i sindaci per discutere di continuità territoriale



PORTOFERRAIO — Verrà avviato il procedimento per chiedere la proroga di un anno del contratto per la continuità territoriale aerea Elba-Continente gestito dalla compagnia Silver Air.

Lo ha annunciato questa mattina a Portoferraio in una conferenza stampa Stefano Baccelli, assessore regionale a infrastrutture e mobilità, che ha incontrato i sindaci elbani per discutere sui problemi della continuità territoriale dell'isola d'Elba alla luce delle scadenze delle convenzioni sia per l'aeroporto di Campo nell'Elba sia per i traghetti.

All'incontro con l'assessore regionale hanno partecipato Luca Baldi, vicesindaco di Portoferraio, Davide Montauti, sindaco di Campo nell'Elba, Gabriella Allori, sindaca di Marciana Marina e Simone Barbi, sindaco di Marciana. Assenti invece i sindaci di Capoliveri Walter Montagna, di Porto Azzurro Maurizio Papi e di Rio Marco Corsini.

Baccelli ha spiegato inoltre che i Comuni elbani hanno dato disponibilità a coprire il 30% del cofinanziamento regionale e un tavolo tecnico dovrà poi valutare se il servizio andrà avanti con la stessa cifra o con una spesa maggiore, dato che Silver Air avrebbe fatto presente un'aumento dei costi, in particolare legati al carburante.

Baccelli ha anche spiegato che potrebbe esserci la possibilità che Toscana Aeroporti gestisca lo scalo elbano ma che andrà fatta una valutazione per lo sviluppo dello stesso in modo da renderlo maggiormente competitivo. Le valutazioni dovranno comunque coinvolgere anche il territorio elbano e in particolare il Comune di Campo nell'Elba su cui insiste l'aeroporto.

Per quanto riguarda invece il contratto di servizio per la continuità territoriale marittima, che attualmente è affidato alla compagnia di navigazione Toremar, l'assessore Baccelli ha spiegato che la scadenza è a Dicembre 2023 ma che già Regione con i Comuni e gli enti coinvolti stanno lavorando, accogliendo anche le indicazioni dei sindaci per poi elaborare una bozza del bando con una serie di requisiti e garanzie come quelle legate a traghetti meno impattanti dal punto di vista ambientale, costi per residenti e turisti, orari e connessioni traghetti-treni, maggiori controlli ed efficienza del servizio.

Obiettivo è non prorogare il servizio ma arrivare con un bando pronto e con l'affidamento del servizio nei tempi previsti.

Anche in questo caso Baccelli ha annunciato un tavolo tecnico di cui dovranno fare parte anche Autolinee Toscane, Autorità portuale e Trenitalia.

L'assessore regionale alla luce delle richieste del territorio ha anche parlato di rivedere tutta la organizzazione della mobilità elbana in una ottica di miglioramento del servizio che coinvolga anche il trasporto pubblico locale su gomma di cui il Comune di Portoferraio fa da hub in quanto è il punto di riferimento per i collegamenti con le altre zone dell'isola.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Legambiente: "Evitiamo passi indietro. Strano che tutti i timori ambientali per il rigassificatore scompaiano di fronte a un mega-gasdotto"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Politica