Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:52 METEO:PORTOFERRAIO20°29°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Cronaca lunedì 07 giugno 2021 ore 12:45

Addio all'imprenditore Silvano Nocentini

Si è spento all'età di 92 anni ed è stato lui a mettere le basi delle attività imprenditoriali della famiglia oggi note come Gruppo Nocentini



PORTOFERRAIO — Nella mattinata di oggi 7 Giugno si è spento nella sua casa di Portoferraio all’età di 92 anni Silvano Nocentini.

Capostipite della famiglia Nocentini, “Tottero”, questo è il soprannome con il quale era conosciuto, per via del suo modo di “brontolare”, lascia nello sconforto familiari, amici e conoscenti.

Silvano aveva cominciato come garzone in una bottega del pane a Carpani poi rilevata in cambio di 5 “ballette” di farina. Il suo sacrificio ha permesso oggi, di costruire quello che oggi è il Gruppo Nocentini.

La sua vita è trascorsa all’insegna del lavoro e dell’impegno affiancato dalla moglie Nisia (scomparsa nel 2019), mantenendo sempre la parola, rispettando e aiutando le persone. Il lavoro portato avanti negli anni ha permesso di costruire un futuro ai figli e ai nipoti. 

Dal suo matrimonio sono nati tre figli, Elvio, Tiziano e Tiziana, (oggi solo in due perché Elvio è mancato qualche anno fa), ed ora i discendenti di Silvano sono 36. Fino allo scorso anno Silvano veniva accompagnato nei vari supermercati per farsi vedere e a dare qualche consiglio, dal suo terrazzo di casa controllava che le cose andassero bene e aveva sempre quel suo modo di “brontolare” se qualcosa non gli tornava.

La famiglia Nocentini lo ricorda con una poesia che gli è stata dedicata nel 1981 da alcuni collaboratori:

“Hai fatto con grande amor il pane quotidiano, rinunciando al sonno che ogni uomo come diritto ha. 

Ero ragazzo e li ti ho sempre visto, assiduo al tuo lavoro con immensa umiltà, allora eri più giovane con la forza di un gigante.

Gli anni sono volati via e tu, ancor per l’antica via, con passo assai più lento, il tuo peso in spalla porti. Rimani ancora e per sempre l’esempio dei più forti”. 

Tanti i messaggi di cordoglio per l'imprenditore scomparso, fra questi anche quello dell'amministrazione comunale di Portoferraio.

"L’Amministrazione Comunale di Portoferraio partecipa al lutto della famiglia Nocentini per la scomparsa di Silvano. La sua passione e dedizione al lavoro e l’amore per il territorio, in un costante impegno nel sociale, trasmesso in modo continuativo, lo hanno fatto diventare un esempio per le giovani generazioni che si avvicinano al mondo del lavoro.

Una importante perdita per tutta la comunità isolana che esprime le più sentite condoglianze".

Anche all'Isis "Foresi" di Portoferraio è stato espresso cordoglio alla famiglia Nocentini con il seguente messaggio:

Il "Foresi" partecipa al lutto della famiglia Nocentini. Il dirigente scolastico Enzo Giorgio Fazio, il personale e gli studenti dell'Isis "Foresi" esprimono vicinanza a Tiziano e Tiziana Nocentini per la scomparsa del padre Silvano. Fino a quando ha potuto, insieme ai figli, Silvano Nocentini ha partecipato ad alcuni momenti della vita scolastica, in particolare in occasione del conferimento di borse di studio finanziate dal Gruppo imprenditoriale. La sua dedizione al lavoro, la professionalità e l'attaccamento alla famiglia rappresentano una testimonianza e un esempio per le giovani generazioni. Valori che si ritrovano nei figli che continuano L'attività con spirito innovativo e di servizio al territorio, come anche il nostro Istituto ha modo di sperimentare da tempo".


Dalla redazione di QUInews Elba le condoglianze alla famiglia Nocentini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Viabilità rallentata in ingresso a Portoferraio complici il maltempo con molte auto in giro e un cantiere di Asa per riparare un guasto non urgente
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

DISSALATORE

Politica