Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:02 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

STOP DEGRADO lunedì 31 maggio 2021 ore 09:19

"C'è un piano per le buche stradali?"

Il tratto in uscita dal parcheggio

La segnalazione arriva da Portoferraio e riguarda in particolare due grandi buche nel parcheggio sterrato dell'ospedale, luogo molto frequentato



PORTOFERRAIO — Da Portoferraio ci arriva la segnalazione di un lettore riguardo ad un problema del parcheggio sterrato dell'ospedale elbano (vedi foto in fondo all'articolo).

Qui di seguito pubblichiamo la segnalazione.

"Mi rendo conto che sono tanti e di diversa entità i problemi che l'amministrazione comunale di Portoferraio si trova a gestire ma ce n'è uno in particolare che riguarda la sicurezza di tutti i cittadini elbani e non: mi riferisco al problema delle buche o dei tratti dissestati di alcune strade o parcheggi.

In particolare vorrei segnalare lo stato in cui versa il parcheggio sterrato che si trova sotto l'ospedale di Portoferraio, luogo, purtroppo, molto frequentato.

Ora io non so se sia competenza specifica del Comune o di un altro ente però vorrei far presente che nel tratto in uscita da tale parcheggio la parte di asfalto che era presente si è letteralmente sbriciolata in più punti, tanto che si vede la rete che era stata messa sotto. 

In prossimità di tale tratto ci sono due grandi dislivelli che, soprattutto quando il parcheggio è pieno, creano difficoltà nelle manovre di uscita dove è necessario accelerare, dato che il tratto è in salita e formato da uno scalino importante fra il ghiaino e l'asfalto.

Non sempre si tratta di una manovra agevole e sicura. Altro dislivello lo si può sperimentare in entrata nello stesso parcheggio, soprattutto quando le macchine sono parcheggiate quasi fino all'ingresso.

Senza contare che un lato del parcheggio reca un cartello che avverre sul pericolo di cedimento.

Ecco, si tratta di piccole cose che, se risolte, sicuramente creerebbero una riqualificazione della zona di sosta ed un pensiero in meno per chi si trova costretto a frequentare quel luogo.

Mi chiedo perciò, c'è un piano delle buche stradali per mettere in sicurezza almeno quelle che si trovano nelle zone più frequentate comq quella dell'ospedale? Si può fare qualcosa o dobbiamo rassegnarci?

Grazie per l'attenzione a questo piccolo sfogo."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Monitor Traghetti

Attualità

Cronaca