Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PORTOFERRAIO19°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Cronaca sabato 11 settembre 2021 ore 19:30

Rubano in una casa, tre giovani denunciati

I tre giovani sono accusati del furto di gioielli avvenuto.in un appartamento dove si trovava in vacanza una coppia di turisti belgi



PORTO AZZURRO — Tre giovani sono stati denunciati dai carabinieri per aver rubato dei gioielli in un appartamento a Porto Azzurro.

Come spiegano dal Comando Compagnia Carabinieri di Portoferraio, il furto è avvenuto ai danni di una coppia di belgi in vacanza a Porto Azzurro durante l'estate. 

Infatti mentre i due si rilassavano in piscina, i ladri sono entrati  nel loro appartamento in un complesso residenziale del paese e hanno rubato dei gioielli per un valore di circa 5.000 Euro. 

Rientrata a casa in serata, la coppia ha denunciato il furto ai carabinieri. Il sopralluogo, eseguito dai militari della locale Stazione, ha messo subito gli investigatori sulle tracce di alcuni giovani, in parte turisti, che alloggiavano in un altro appartamento di quello stesso complesso condominiale.

Identificati in quella circostanza e acquisite poi informazioni sul loro conto, i carabinieri dopo un paio di giorni, hanno arrestato alcuni di loro perché li hanno trovati in possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Proprio nell’ambito di quest’ultima attività sono emersi diversi elementi collegati al furto avvenuto qualche giorno prima nell’appartamento dei turisti belgi.

In particolare, sulla memoria dei cellulari dei ragazzi tratti in arresto sono state trovate delle fotografie scattate subito dopo l’esecuzione del colpo, che immortalavano proprio parte della refurtiva. 

A quel punto i giovani hanno confessato l’accaduto, coinvolgendo direttamente anche un altro soggetto, che sarebbe stato l'autore materiale del furto e che era già ripartito dall’Elba con i gioielli rubati.

Identificato nel giro di poco, i carabinieri di Porto Azzurro hanno quindi denunciato alla Procura di Livorno un 19enne fiorentino per furto in abitazione aggravato dall’effrazione. I suoi amici, invece, un 26enne di origini dominicane da anni residente a Porto Azzurro e un 19enne di origini venezuelane, ma residente a Firenze, sono stati denunciati per concorso nel reato di favoreggiamento personale.

Come spiegano i carabinieri, infatti le indagini avrebbero accertato che i due giovani, nonostante non avessero partecipato al furto, oltre ad aiutare il loro amico fin dall’inizio eludendo le indagini dei carabinieri, lo avevano accompagnato a Portoferraio subito dopo l’esecuzione del colpo, consentendogli così di lasciare l’isola con i gioielli rubati.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La segnalazione arriva da Riccardo Nurra, ex assessore del Comune di Portoferraio, che invita gli attuali amministratori a curare il decoro urbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Attualità