Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:02 METEO:PORTOFERRAIO16°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità domenica 29 aprile 2018 ore 00:05

La storia longonese riscritta dai bambini

"Radici di carta" è il nome del progetto. La pubblicazione verrà seguita dal Cons. alla Cultura Fabrizio Grazioso e dalle insegnanti



PORTO AZZURRO — “Radici di carta”, ecco il nome dell’ambizioso progetto che l’Amministrazione Comunale ha presentato all’Istituto G. Cerboni di Porto Azzurro, un progetto che vedrà i ragazzi impegnati in prima linea per la stesura di un libello\guida turistica concernente la storia di Porto Azzurro, e dunque i suoi luoghi d’interesse, il suo folklore, le sue particolarità; e tutto questo dal punto di vista di un bambino, con un itinerario davvero accattivante.

Il progetto, coordinato da Fabrizio Grazioso, Consigliere delegato alla Cultura e all’Istruzione, si prefigge di sensibilizzare i giovani verso la conoscenza del loro passato ed aiutarli nelle tappe fondamentali di questa “crescita” culturale. Adesso le uscite sul posto, da settembre, invece, il lavoro vero e proprio di stesura. Poi, alla fine, entro il 2018, la pubblicazione, anche in formato e-book (finanziata dal Comune).

La scuola, ancora una volta, si troverà ad assumere un rilievo importante e diverrà tutrice di storia e tradizioni del territorio perché, come sottolinea Fabrizio Grazioso, “si protegge ciò che si ama, si ama ciò che si conosce”.

Le classi coinvolte nell’iniziativa sono la III e IV elementare e la I media (ognuna delle quali avrà una circoscrizione ben precisa da curare).

In settimana, comunque, han già preso il via le uscite didattiche; numerose le curiosità traboccate, i momenti ricreativi. Così, assieme alle insegnanti di riferimento (coinvolte tanto quanto gli alunni), i ragazzi potranno “ordinare” i loro appunti e mettere assieme il puzzle. Ne seguiranno la realizzazione anche la vicepreside Roberta Cecchini e la direttrice degli Archivi Storici Gloria Peria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incontro di Sin Balneari sulla normativa e le difficoltà riguardo alla Bolkestein e alle concessioni balneari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca