Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:09 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine è così violenta che rompe il parabrezza dell’auto

Cultura mercoledì 17 ottobre 2018 ore 13:44

"Idillio longonese" è il nuovo libro di Grazioso

Porto Azzurro anni '60

Saggio che ripercorre la storia di Porto Azzurro dal Dopoguerra ai giorni nostri. Presentazione durante una serata dedicata a far rivivere la storia



PORTO AZZURRO — Idillio Longonese: storie amarcord tra i caranchioni di Porto Azzurro”, questo il titolo del secondo libro di Fabrizio Grazioso.

Amministratore comunale con deleghe alla Cultura e all’Istruzione, nel 2015, a 19 anni, aveva già pubblicato con “Il Foglio” un saggio storico sulle origini di Porto Azzurro. Dopo un lavoro di circa due anni, in questa nuova pubblicazione ha voluto raccontare la vita del suo paese dal 1955 al 1995.

Un lavoro impegnativo, di ricerca, un mosaico d’aneddoti e memorie scritto con la leggerezza di un romanzo.

A parlare del libro il sindaco Maurizio Papi, che ne ha curato la postfazione: 

“Fabrizio, col suo garbo, - ha scritto Papi -  è riuscito a dar corpo al passato, a far parlare uomini e donne che ovviamente non ha conosciuto (si parla dal ’55 al ‘95), a rievocare le storie di un paese in bianco e nero. E’ il nostro amarcord”.

Il volume, pubblicato in edizione limitata da Pacini Editore, sarà ufficialmente presentato mercoledì 24 Ottobre, alle ore 21, presso il Teatrino delle Suore.

Data l’occasione, piccoli e grandi ospiti metteranno in scena una sorta di ambientazione amarcord che ravviverà la serata.

La presentazione del libro, infatti, sarà al centro di un più ampio evento che si propone la riscoperta del passato, dandogli appunto nuova linfa.

Relatori dell'iniziativa saranno Ciro Satto e Roberta Cecchini, accompagnati dalle musiche di Claudio Miliani e Fabio Cecchi, ci saranno oltre anche interventi di ospiti molti dei quali già “protagonisti” di quelle 200 pagine.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un grupoo di amici ha creato un comitato per organizzare una giornata di sport e beneficenza in ricordo del giovane scomparso prematuramente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità