Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PORTOFERRAIO13°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Attualità giovedì 05 febbraio 2015 ore 11:05

Porta a Mare, stop della Soprintendenza

La Soprintendenza si esprime sul progetto di accesso alla terrazza della Gran Guardia e consiglia di sospendere i lavori per reperire più informazioni



PORTOFERRAIO — Dopo aver effettuato un sopralluogo il 19 gennaio all’edificio rinascimentale che rappresenta l’ingresso dalla Darsena Medicea a Cosmopoli, la Soprintendenza stoppa il progetto di terrazza turistica. In una lettera in risposta alla segnalazione di Legambiente afferma che "L'ambiente interessato da posizionamento dell'elevatore, contrariamente a quanto rappresentato nei grafici approvati in data 22/09/2011, prot. 2250, presenta una copertura a botte ribassata in cui è presente una ridotta apertura per l'accesso al piano terrazza. Pertanto la soluzione approvata che prevede l'apertura di una maggior proporzione della volta soprindicata dovrà essere riesaminata".

"Ci chiediamo - fanno sapere da Legambiente - chi abbia predisposto il progetto dell'elevatore rappresentando nei grafici una copertura diversa da quella esistente e come fino ad ora nessuno se ne sia apparentemente accorto.

La risposta della Soprintendenza prosegue sottolineando che "Per quanto concerne il posizionamento di una scala di sicurezza all'interno di un vano posto in posizione simmetrica sull'altro lato del progetto, non è stato possibile valutare l'effettivo impatto delle opere a suo tempo autorizzate con la suddetta nota per la presenza di un controsoffitto che dovrà essere necessariamente rimosso».

Inoltre la Soprindendenza richiede "La presentazione di una relazione storica che evidenzi la modalità di accesso al piano terrazza riferito alla sua utilizzazione originaria" e conclude "Dalle considerazioni sopraesposte si rileva l'opportunità di sospendere i lavori, peraltro ad uno stato iniziale, che non ha compromesso alcuna struttura storica, e di procedere unicamente alla rimozione del sopraindicato controsoffitto per valutare direttamente le caratteristiche della struttura storica e l'eventuale opportunità di praticarvi l'apertura".

Intanto Legambiente resta in attesa delle risposte alle richieste di accesso rivolte all'Agenzia del Demanio: pubblicare i nomi dei concessionari, la consistenza, e il canone di concessione dei locali della Porta a mare di Portoferraio, di informare se sia stata esperita una gara per la concessione della terrazza della Porta a Mare. 

E chiede al sindaco Ferrari di pubblicare sull'Albo Pretorio la delibera della Giunta comunale sull'installazione di una scala di servizio all'interno dei locali della Gran Guardia in concessione al Comune dal Demanio dello Stato, e le delibere dirigenziali conseguenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La coppia era sullo yacht insieme al comandante quando è scoppiato l'incendio e sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica