Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:38 METEO:PORTOFERRAIO22°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Attualità lunedì 28 marzo 2022 ore 19:00

Ospedale di Portoferraio, 4 letti per malati Covid

Ospedale di Portoferraio

L'ospedale elbano era stato No Covid fin dall'esplosione della pandemia. Ora invece è arrivata una decisione completamente diversa



PORTOFERRAIO — La maggioranza dei pazienti, ricoverati nei reparti Covid, è arrivata in ospedale per curare altre patologie che nulla hanno a che vedere con il virus, trattandosi, infatti, di “scoperte” incidentali. 

Lo fa sapere con una nota l'Asl Toscana nord ovest.

All’ospedale di Portoferraio fino ad oggi non erano presenti posti letto da destinare a coloro che non necessitavano di cure Covid specifiche, i quali dovevano essere trasferiti negli ospedali del continente. 

Per questo la direzione della ASL e il direttore sanitario del presidio hanno ritenuto opportuno dedicare due camere della medicina a pazienti positivi al Covid. 

“La decisione di riservare, all’interno dell’ospedale di Portoferraio, quattro posti letto per coloro che sono risultati positivi al Covid in modo incidentale - sottolinea Maria Letizia Casani, direttore generale della ASL Toscana nord ovest – è scaturita dalla necessità di evitare il trasferimento con conseguenti inutili disagi per il malato e per i familiari. Siamo convinti che questa soluzione sia migliorativa rispetto al passato. Mentre, per tutti coloro che necessitano di ricovero per complicazioni dovute al Covid, il trasferimento in un ospedale covid rimane l’opzione principale e più appropriata”.


“Abbiamo condiviso questa scelta dell’Asl – aggiunge Angelo Zini, presidente della Conferenza dei sindaci elbani per la sanità – per offrire al nostro territorio un ulteriore importante servizio in termini di assistenza sanitaria”. 

Fin dalla esplosione della pandemia invece era stata presa la decisione di mantenere No Covid il presidio ospedaliero elbano per evitare che la eventuale diffusione del contagio potesse mettere in difficoltà i servizi. Ora invece è stata presa un'altra decisione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa la causa più probabile del forte boato avvertito in modo forte all'Elba ma anche sulla costa toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Monitor Traghetti

Attualità