QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°15° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2019

Attualità domenica 05 agosto 2018 ore 12:00

Nuotare come una sirena? All'Elba si può

Tre sirene sulla spiaggia di Cavo

La moda del cosiddetto "mermaiding" è diventata virale anche sull'isola. E ci sono istruttori subacquei che insegnano a nuotare in quel modo



PORTO AZZURRO — Nuotare come le sirene. Sono in tante le ragazze che sicuramente lo hanno sognato, affascinate dalla mitologia e dai film di animazione. Eppure, da qualche tempo si può fare, grazie a una semplice muta con una monopinna  e ad una tecnica che si chiama mermaiding. Una moda che si è diffusa ben presto anche all'isola d'Elba, grazie all'iniziativa di alcuni istruttori subacquei dei diving isolani.

Il cosiddetto mermaiding  deriva dal termine inglese mermaid che significa sirena; è nato negli States, in Florida, dove è diventato ben presto una disciplina molto seguita. Tecnicamente, si  tratta della coniugazione del mito della sirena con la tecnica del nuoto monopinna a delfino.

Come si vede dalle foto che appaiono sui social media, sono in molte a tentare l'avventura, ovviamente affiancati dagli istruttori che insegnano loro le tecniche necessarie per un corretto gesto in acqua, che se ben sviluppato piò diventare una attività fisica di ottimo livello.

Ultima curiosità: il mermaiding si è talmente diffuso che a provarci, spesso, sono anche degli uomini. In questo caso non certo sirene, ma tritoni...



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura