Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nave da crociera in fase di ormeggio finisce contro la banchina in Turchia

Attualità venerdì 13 luglio 2018 ore 11:11

Dopo Barbetti, Tanelli: lettera aperta a Salvini

Pianosa, foto Carlo Achilli

L'ex presidente del Parco scrive al Ministro su Pianosa: "Non dia troppo peso a Barbetti, lui ama scherzare e provocare, fa politica-spettacolo"



MARCIANA — Chissà se il Ministro dell'Interno e VicePremier, Matteo Salvini, leggerà tutta questa corrispondenza. Fatto sta che dall'isola d'Elba è partita questa mattina, a mezzo stampa, un'altra lettera aperta sulla questione migranti, a firma questa volta di Beppe Tanelli, primo presidente del Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano.

"Egregio Ministro Salvini - scrive Tanelli a Salvini - certamente avrà letto la missiva a Lei inviata dal Dott. Ruggero Barbetti, Sindaco di Capoliveri, autorevole e, come scrive il presidente del Parco Nazionale , stimato membro del Consiglio Direttivo dell’ Ente , in quanto eletto dalla Comunità del Parco.

Nella missiva si suggerisce alla S.V. di dirottare su Pianosa, un isolotto piatto inserito nel Parco Nazionale dell’ Arcipelago Toscano, i migranti, così da creare uella realtà di efficienza ed umanità’ quale è l’ Isola di Manus in Papua Nuova Guinea. Vorrei dirLe di non dare troppo peso al suggerimento, poiché il Dott Barbetti ama scherzare e provocare. Lui stesso sa benissimo che il suo suggerimento, sarà, per la seconda volta, senza storia, ma ben conosce il vecchio detto della politica spettacolo: “ Non interessa se si parla bene o male, basta parlarne”. Comunque, visti i tempi, meglio avere paura che buscarne, per cui le evidenzio che per trasformare Pianosa in una Manus del Mediterraneo sussiste qualche problema, il primo si chiama umanità, come hanno ben spiegato Don Ciotti e i milioni di persone che il 7 luglio passato hanno indossato una maglietta rossa, poi qualche legge , un po' di regolamenti, qualche comunità scientifica, qualche deficienza di servizi ed infrastrutture e- conclude Tanelli - una pubblica opinione internazionale di stomaco delicato".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un grupoo di amici ha creato un comitato per organizzare una giornata di sport e beneficenza in ricordo del giovane scomparso prematuramente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Attualità

Attualità