Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:00 METEO:PORTOFERRAIO14°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 10 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il figlio di Perisic consola Neymar in lacrime, la stretta di mano poi il commovente abbraccio

Attualità sabato 27 gennaio 2018 ore 14:22

Tartaruga morta sulla spiaggia di Chiessi

La tartaruga di Chiessi

Il ritrovamento è stato fatto da Luigi Costa, nuotatore dei Messaggeri del Mare. Segnalato il fatto alla Capitaneria di Porto



MARCIANA — Una tartaruga marina trovata morta sulla spiaggia di Chiessi. Il ritrovamento è avvenuto venerdì 26 gennaio da parte di Pierluigi Costa, noto per essere uno dei  Messaggeri del Mare elbani.

Pierluigi stava facendo il suo bagno in mare quotidiano (rigorosamente senza muta, ndr) quando la sua attenzione è stata attirata da dei bambini, che avevano avvistato l'esemplare di Caretta Caretta nei pressi della spiaggia.

L'animale, un esemplare adulto,  è stato portato a riva, ma purtroppo era già morto.

"E' stato come una richiesta d'aiuto - ha scritto Pierluigi sulla sua pagina Facebook -  è  arrivata sotto casa . Purtroppo spesso accade che scambiano la plastica per meduse e la mangiano, e lo stesso succede anche per i delfini".

Il ritrovamento è stato subito segnalato alla Capitaneria, che si occuperà del recupoero dell'animale e delle indagini per accertarne, se possibile, le cause della morte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La famiglia del bambino è molto conosciuta anche all'Elba, in Valdera e a Pisa. A Sarzana è lutto cittadino. Cordoglio da Porto Azzurro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità