Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PORTOFERRAIO24°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Attualità domenica 09 settembre 2018 ore 08:01

Si inaugurano isola ecologica e centro di raccolta

Il municipio di Marciana

La prima a Marciana, la seconda a Literno. Bulgaresi: "Strutture necessarie, ci lavoriamo da tempo per migliorare raccolta differenziata". La storia



MARCIANA — Il comune di Marciana in collaborazione con Esa Spa, martedì 11 settembre, inaugura l’isola ecologica presso il cimitero di Marciana, in località San Rocco, alle ore 9, e il centro di raccolta di Literno, a Procchio alle 11. Il centro di Procchio è il risultato più importante raggiunto da Marciana, l’unico comune elbano che ancora non ne aveva uno, nonostante fosse stato il primo ad istituire il servizio di raccolta differenziata porta a porta. L’amministrazione ha iniziato a lavorare a questo progetto dal 2009 ma si è trovata di fronte ad alcuni grossi problemi la cui risoluzione ha avuto bisogno di tempo. La prima questione da affrontare è stata l’acquisizione degli immobili perchè l’area di Literno, sia il capannone che il terreno, non erano di proprietà del comune di Marciana e per di più erano stati posti sotto sequestro perché vi erano stati stoccati cumuli di alghe. Tra denunce e ricorsi l’amministrazione è riuscita a far dissequestrare l’area per poterla poi acquisire. Dopo di che ha proceduto con una variante urbanistica per dare alla zona la destinazione necessaria ad ospitare un centro di raccolta. Il passo successivo è stata la progettazione e poi la procedura di affidamento, operazioni che hanno visto la titolarità di Esa, la società che gestisce il ciclo dei rifiuti, con la compartecipazione dell’amministrazione marcianese. Al centro di raccolta e all’isola ecologica sarà possibile conferire tutte le tipologie di rifiuti urbani elencate nel regolamento del comune, secondo giorni e orari stabiliti.

“Dopo tanto tempo e tanto lavoro – commenta il sindaco di Marciana, Anna Bulgaresi - siamo riusciti a dare il servizio che più era necessario a Marciana. Siamo stati gli antesignani del porta a porta, iniziata nel maggio 2015, ma i risultati sono stati difficili da raggiungere proprio perché mancava il centro di raccolta. A questo nuovo centro di Literno potrà conferire chi non riesce a seguire con puntualità il calendario che stabilisce le diverse tipologie di raccolta quotidiana. Così come all’isola ecologica a Marciana, più piccola ma in grado di dare risposte importanti al servizio che fino ad ora è stato molto complesso gestire, soprattutto per le seconde case e quando in estate ci sono frequenti cambi negli appartamenti in affitto. Noi abbiamo seguito le indicazioni che Ato dava da tempo ed ora finalmente il ciclo si chiude, possiamo ottimizzare il servizio di raccolta e dare risposte alle esigenze dei cittadini che fino ad oggi hanno fatto uno sforzo importante in questa direzione”.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il traghetto veloce di Elba Ferries che collega Piombino con Portoferraio durante una manovra in porto ha strusciato il traghetto Acciarello
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Attualità