QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°13° 
Domani 11°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 21 marzo 2019

Attualità mercoledì 03 ottobre 2018 ore 11:53

"Via ai lavori alla Torre, la acquisiremo"

immagini di repertorio

L'amministrazione comunale rassicura i cittadini per mettere fine alle voci che circolano in paese: "Deciso di cominciare dopo la stagione estiva"



MARCIANA MARINA — I lavori alla torre appianea di Marciana Marina sono iniziati, ed è intenzione dell'amministrazione comunale acquisirla: La precisazione arriva dalla Amministrazione Comunale, con una nota emessa oggi alla stampa.

"La storia della Torre di Marciana Marina  - si legge nella nota - è ormai ben nota, viste le varie dissertazioni uscite sui giornali piuttosto che sui vari blog. E’ doveroso un rapido riassunto : dopo la caduta del famoso fulmine il 29 dicembre 2017, è iniziato un percorso caratterizzato da lungaggini burocratiche infinite. L’Amministrazione si è immediatamente attivata con un incontro con l’Agenzia del Demanio, attuale proprietaria del bene, al quale era presente l’Arch. Boschi della Soprintendenza di Pisa. In tale sede si è convenuto di andare al rinnovo della Concessione di custodia temporanea in scadenza e nel frattempo ci si è attivati con l’assicurazione per il risarcimento del danno. Alla fine del mese di maggio l’agenzia assicurativa ci ha comunicato l’indennizzo e successivamente ci è stato liquidato l’importo. Naturalmente individuata la ditta, titolata e riconosciuta dalla competente Soprintendenza all’esecuzione del ripristino del danno, nel mese di giugno si è proceduto ad un sopralluogo congiunto con il rappresentante della Ditta e l’Arch. Boschi della Soprintendenza per valutare la tipologia di intervento e le modalità. Essendo ormai giunti alle porte della stagione turistica si è ritenuto opportuno evitare un cantiere nella zona portuale. Nei giorni scorsi è iniziato il montaggio del ponteggio e la messa in sicurezza dell’area per dare finalmente avvio al lavoro volto al ripristino della sommità danneggiata.

Con questo vogliamo rassicurare i cittadini su una “paventata mancanza di interesse” su un bene simbolo del paese. Ovviamente resta ferma la volontà di questa Amministrazione di acquisire definitivamente la Torre, dopo aver effettuato tutti i passaggi richiesti dall’Agenzia del Demanio e dopo aver reperito le risorse necessarie per il restauro conservativo che questo nostro monumento merita".  



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità