Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:23 METEO:PORTOFERRAIO18°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità venerdì 25 gennaio 2019 ore 12:50

Entro Febbraio attiva la raccolta porta a porta

Foto di repertorio

Previsti incontri con i cittadini per spiegare le finalità e le modalità del servizio che entro un mese sarà esteso a tutto il territorio comunale



MARCIANA MARINA — Con una lettere indirizzata a tutti i cittadini l'amministrazione comunale di Marciana Marina comunica che entro il mese di Febbraio la raccolta porta a porta dei rifiuti, attualmente prevista solo per per le attività commerciali, sarà estesa a tutto il territorio e a tutte le utenze domestiche.

"Caro Cittadino, - esordisce la lettera del Comune di Marciana Marina - la necessità di difendere l’ambiente e tutelare il territorio è un tema all’ordine del giorno in tutto il mondo e segna il futuro di paesi, in particolare quelli piccoli come il nostro, dove la qualità della vita e il rispetto della bellezza della natura sono gli elementi fondanti della nostra economia e del benessere delle generazioni future".

"La raccolta differenziata - si legge ancora nella lettera - è essenziale per l’igiene urbana e per la salute dei cittadini, ma oltre allo sforzo della nostra Amministrazione e degli operatori ecologici, è necessario che ogni cittadino condivida l’obiettivo di difendere il nostro mare e la nostra terra dalla contaminazione dei rifiuti. Per questo motivo abbiamo lanciato la campagna Insieme per un viaggio chiamato ambiente".

"Il primo impegno - prosegue la lettera - per ciascuno di noi è quello di separare correttamente i rifiuti. La raccolta differenziata porta a porta può facilitare i cittadini in questo compito e garantire una percentuale di “purezza”del materiale differenziato raccolto molto più elevata rispetto alla raccolta di prossimità o alla raccolta tradizionale a cassonetti. Inoltre l’assenza di contenitori in strada, con sacchetti molto spesso adagiati sul manto stradale e sul marciapiedi, è un vantaggio in termini di decoro urbano, oltre che per la salubrità dell’aria respirata".

"A differenza della raccolta differenziata tradizionale,- si legge ancora nella lettera - quella porta a porta si basa sulla sostituzione dei cassonetti pubblici presenti in strada con la raccolta domiciliare, secondo un calendario stabilito dall’Amministrazione Comunale con Esa SpA, che verrà comunicato quanto prima. Tutte le utenze del nostro Comune, grazie alla collaborazione con ESA SpA, saranno servite entro la fine di febbraio dalla raccolta Porta a Porta. I kit di contenitori per la raccolta differenziata saranno distribuiti presso il gazebo allestito da ESA SpA in Piazza della Chiesa dal 7 al 13 febbraio dalle ore 9 alle 13".

L’amministrazione comunale, per spiegare le modalità di raccolta, condividere le opinioni e affrontare i disagi che si dovessero presentare, organizza inoltre alcuni incontri pubblici alla presenza dei rappresentanti di Esa spa, che si terranno presso la Sala consiliare del Comune in Via Pascoli: per le utenze domestiche il 30 Gennaio ore 17,30 e alle ore 21; per le utenze non domestiche invece il 13 Febbraio ore 21.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A distanza di pochi giorni un altro traghetto di Toremar si ferma per un guasto. Dopo parte della giornata a Piombino poi è ripartito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Elezioni

Sport

Elezioni