QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 12°14° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 26 febbraio 2020

Cultura domenica 17 giugno 2018 ore 00:05

L'incantesimo della musica classica al Cotone

Il primo appuntamento della "Classica al giovedì" ha riscosso grade successo per la suggestiva location e il livello dell'esecuzione



MARCIANA MARINA — Le note dei violoncelli della Florence Cello Ensamble si sono diffuse nei vicoli fioriti del quartiere del Cotone, tra le barche in secca, gli scogli e le onde del mare. Già prima dell’inizio dello spettacolo molti curiosi, soprattutto bambini, si sono avvicinati a spiare i musicisti mentre facevano le prove e hanno potuto assistere a una melodia improvvisata sugli scogli illuminati dal tramonto.

Alle 21,30 gli ospiti, quasi 200, si sono disposti ovunque come in una grande festa di paese. Dopo la presentazione della serata da parte della sindaca di Marciana Marina, Gabriella Allori, gli archetti hanno toccato le corde e la platea è caduta in un silenzio rapito.

Grandi e piccini si sono lasciati trasportare dalla bellezza della musica di Johann Sebastian Bach, Sergej Rachmaninov, Antonio Vivaldi e Nicolò Paganini. Perfino l’anatra muta Dora, ormai mascotte del Cotone, ha assistito scodinzolando all’evento.

Questa prima serata ha dimostrato come la cultura sia ancora apprezzata da un gran numero di persone e ha dato inizio a una serie di concerti che daranno nuova vita all’estate marinese: non solo classica, ma anche il flamenco di “Olè! Noche de Pasiòn”, il jazz della Trilok Gurtu Band e la verve giovanile della “Musica Made in Elba”.

Prossimo appuntamento con “La Classica di Giovedì” il 19 Luglio, con “La Regina della Notte e Altre Storie”, arie e intermezzi di opere liriche del trio d’ance Sarastro.



Tag

Coronavirus, lo spot con Amadeus: «Osserviamo le regole e aiutiamoci, insieme ce la facciamo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità